PDA

Visualizza la versione completa : proftpd e utenti


james
18-12-2003, 17:56
Venendo da un mondo winzoz pensavo che installando proftpd avrei avuto una lista di utenti che non erano quelli del sistema stesso, invece la cosa è ben diversa, praticamente sto vedendo che per creare degli utenti ftp devo creare degli utenti di sistema, non si può fare diversamente??

A me basterebbe dire che un utente ftp deve potersi loggare su una directory e definire i permessi. Non c'è una soluzione?

james
19-12-2003, 09:25
uppino

e visto che ci sono, se utilizzo il sistema degli utenti, c'è un sistema poi per fare il backup degli utenti e ripristinarli in caso di rottura hd e quindi reinstallazione sistema operativo?

james
23-04-2004, 17:48
up, ci riprovo un ultima volta

sthra
23-04-2004, 18:20
No stai sbagliando approccio!
Se vuoi un nuovo utente ftp devi creare un vero e propio nuovo utente del tuo sistema tale per cui gli puoi definire una directory di home che può anche essere la stessa di un altro e dei permessi. Se vuoi un utente standard anonymous credo che sai già come fare. Con proftpd esistono cmq dei buoni esempi di configurazione del file proftpd.conf in /usr/doc/proftpd*/sample-configurations (o /usr/share/doc/e giù di lì)

se vuoi farti un backup degli utenti devi salvarti da qualke parte i file di configurazione, da man useradd tali file dovrebbero essere +o-

/etc/passwd - user account information
/etc/shadow - secure user account information
/etc/group - group information
/etc/default/useradd - default information
/etc/skel - directory containing default files

james
23-04-2004, 18:25
Originariamente inviato da sthra
No stai sbagliando approccio!
Se vuoi un nuovo utente ftp devi creare un vero e propio nuovo utente del tuo sistema tale per cui gli puoi definire una directory di home che può anche essere la stessa di un altro e dei permessi. Se vuoi un utente standard anonymous credo che sai già come fare. Con proftpd esistono cmq dei buoni esempi di configurazione del file proftpd.conf in /usr/doc/proftpd*/sample-configurations (o /usr/share/doc/e giù di lì)

se vuoi farti un backup degli utenti devi salvarti da qualke parte i file di configurazione, da man useradd tali file dovrebbero essere +o-

/etc/passwd - user account information
/etc/shadow - secure user account information
/etc/group - group information
/etc/default/useradd - default information
/etc/skel - directory containing default files

Grazie, pensavo fosse + semplice, ma ovviamente in questo modo è + sicuro. mi consiglieresti proftpd o altri?

sthra
23-04-2004, 18:36
Mi spiace ma io uso solo proftpd, l'ho trovato subito facile da configurare ed era già installato sul mio linux, percui non te ne posso consigliare altri ne posso dirti se ce ne sia di meglio.

james
23-04-2004, 18:42
Originariamente inviato da sthra
Mi spiace ma io uso solo proftpd, l'ho trovato subito facile da configurare ed era già installato sul mio linux, percui non te ne posso consigliare altri ne posso dirti se ce ne sia di meglio.

Che distro usi?

sthra
23-04-2004, 18:56
slackware 9.1

james
23-04-2004, 19:00
Qualcuno mi consiglia e motiva la scelta di un server diverso? Altrimenti procedo con proftpd visto che essendo già testato qualcuno potrà darmi una mano.

Loading