PDA

Visualizza la versione completa : Microsoft, get the facts


trinityck
23-03-2004, 13:57
http://www.microsoft.com/italy/mscorp/facts/default.mspx

che ne pensate? :)

qmatteoq
23-03-2004, 14:08
Sinceramente non capisco come fa a costare di meno un sistema operativo che, solo per essere installato, richiede un esborso notevole...
Il mio prof. di Reti e Applicazioni sostiene il contrario (e sono abbastanza propenso a credergli, visto che è uno dei responsabili della rete universitaria italiana), ovvero che per 100 Pc in rete, se si usa Linux basta una persona per gestirla, con Windows ne servono almeno 5...
E poi sarà sempre una ricerca fatta da uno studio indipendente, però solo la Microsoft ha pubblicato la notizia... Insomma, è come se la FIAT sul suo sito pubblicasse una ricerca che dimostra che le sue macchine sono le più veloci in assoluto... Fino a dove è vero e fino a dove è pubblicità?

flower
23-03-2004, 14:10
Lasciamo perdere per piacere, che articolo è questo...
Zelig lo fanno venerdì sera, non il martedì pomeriggio!!!! :quote:

wierzbowsky
23-03-2004, 14:11
Può darsi che il mainframe di ibm non sia regalato, ma che poi abbia prestazioni inferiori a uno xeon con win... mmmhh... non ci credo molto. Comunque sono lì per farsi pubblicità e per raccontar balle...

Marcolino's
23-03-2004, 14:43
Anche perchè poi le licenze per ogni macchina chi le paga? :D

weatherman
23-03-2004, 16:03
è possibile che nell'immediato windows offra una soluzione più economica di gnu/linux, quello che comunque bisogna considerare è che una volta comprato linux sei a posto, con windows invece non sei sicuro di quante volte dovrai cambiare software, quanto tempo ti farà perdere l'ultimo worm di turno etc. E i costi imprevedibili per quanto inizialmente bassi al mercato non piacciono. :ciauz:

superbubba
23-03-2004, 16:42
Loro ci provano...

Non sono proprio tutte caz*ate quelle scritte, ma il 90% lo sono.

Ad ogni modo: Microsoft, ma baaaffanculo!

masterix21
23-03-2004, 17:15
molto strana come notizia. Sono comunque dell'idea che sia una grossa cazzata.

pinOut
23-03-2004, 18:27
Se ho ben capito, tra i motivi che, secondo Microsoft, rendono Linux più costoso si considera anche la formazione delle persone che poi dovranno lavorarci sopra, dato che, verosimilmente, fino ad ora hanno utilizzato Windows.
Personalmente uso Linux da pochissimo tempo e ammetto che la maggior parte di questo tempo l'ho passata a cercare di districarmi tra "mount" "fstab" "/dev" eccetera, quindi potrei anche accettare, in parte, questa teoria.
Suppongo però che in una rete aziendale, soprattutto se di grosse dimensioni, tutto sia configurato da un amministratore di sistema, dando così agli utenti macchine "chiavi in mano". Se poi ci sono utenti storditi...i problemi si hanno con qualsiasi sistema.
Inoltre bisogna considerare anche il costo delle licenze Win, eventualmente anche di Office, che si dovrà sostenere ogni 3-5 anni (più o meno). Ma questo è già stato detto. :D

mcz
23-03-2004, 18:40
Su PCMagazine di questo mese ci sono due pubblicità (4 pagine) di MS che dicono: "Risparmiare con Linux ? Chiedi a chi lo ha valutato." E le 'testimonianze' di due aziende, la bennet e la 7-eleven che dicono di aver risparmiato il 20% dei costi passando da Linux a Windows.

Un articolo di PCMagazine (stesso numero) si intitola 'Protezione completa' e come sottotitolo dice: Installando una distribuzione Linux specializzata su un vecchio PC o server si protegge e velocizza l'accesso a Internet senza bisogno di imparare un nuovo sistema operativo'.

Non c'è motivo di preoccuparsi.
E' un buon segno !
Microsoft sente il fiatone di Linux sul collo e cerca come può di difendersi.

mcz ':quote:'

Loading