PDA

Visualizza la versione completa : costruire una rete LAN per ufficio


Franci.plus !
05-05-2004, 23:34
Mi sapete dire qualche sito ben fatto dove vengono spiegate le procedure per creare una Rete LAN dentro un ufficio ?

labware
06-05-2004, 00:21
E'una cosa abbastanza semplice, basta sapere che macchine sono,i sistemi operativi e poco altro, una volta partito, se giri nel forum dovresti essere a buon punto

fivendra
06-05-2004, 13:41
ti cnsiglio S.O. tipo xp pro o win 2000 pro e se c'è un server scegli se xp pro o win 2003 server, a seconda dei bisogni...
se i pc non sono molti e se c'è la necessità di condividere quasi nulla, basta il gruppo di lavoro, in caso contrario crea un dominio.

la rete di per se è banale....piuttosto può essere un filo più complicata la cablatura, cioè far passare i cavi da una stanza all'altra, ma di questo se ne occupano gli elettricisti
:ciauz:

s|n3
06-05-2004, 14:13
Originariamente inviato da fivendra
ma di questo se ne occupano gli elettricisti
:ciauz:
:nonono: mica vero....l'elettricista ha la brutta abitudine di tirare i fili e di comportarsi con i fili di rete come se fossero comuni fili della correte.
quello che passa i cavi è un sistemista di rete a tutti gli effetti...almeno nelle ditte serie :fagiano:

fivendra
06-05-2004, 14:55
bisogna vedere quanto è grande l'azienda, o se chi lo fa, è un libero professinista, magari amico di uno che lavora li dentro.....
:ciauz:

flygigi
06-05-2004, 15:08
non è questo il punto .... l'ipianto di cablaggio e quindi tutta la componente passiva della rete sono spesso sottovalutati, mentre in realtà in moltissimi impianti fatti da elettricisti sono proprio le componenti passive a dare problemi .... che sono poi rogne da risolvere per i sistemisti o per altri ....

se devi fare un cablaggio mettiti in mano ad una società seria che si occupa di networking e che è specializzata in quello e magari richiedi anche la cartificazione del cablaggio.

s|n3
06-05-2004, 15:14
Originariamente inviato da flygigi
non è questo il punto .... l'ipianto di cablaggio e quindi tutta la componente passiva della rete sono spesso sottovalutati, mentre in realtà in moltissimi impianti fatti da elettricisti sono proprio le componenti passive a dare problemi .... che sono poi rogne da risolvere per i sistemisti o per altri ....

se devi fare un cablaggio mettiti in mano ad una società seria che si occupa di networking e che è specializzata in quello e magari richiedi anche la cartificazione del cablaggio.
:smack: bravo...concordo. :D

fivendra
06-05-2004, 15:20
si ma non tutti possono spendere vagonate di € per una semplice nal per qualche pc.....
:ciauz:

s|n3
06-05-2004, 15:31
Originariamente inviato da fivendra
si ma non tutti possono spendere vagonate di € per una semplice nal per qualche pc.....
:ciauz:
ma infatti i cavi può passarseli pure lui....le prestazioni però non saranno quelle di una rete fatta bene da chi queste cose le fa di mestiere :D

flygigi
06-05-2004, 15:34
ultima risposta, poi non tratterò più l'argomento in questo post ...
le vagonate di € le spendi se il cablaggio è fatto male e devi sempre cercare di mettere pezze da tutte le parti, aggiungere hub o switch in mezzo alle tratte, forzare le schede di rete a 10 e altre cosette simili.
Per me vale sempre e comunque la pena fare l'investimento iniziale fatto come si deve e poi non doversi più preoccupare, tanto più che se richiei la certificazione ci sono alcune aziende che ti garantiscono le componenti passive del cablaggio per 10 anni, che con certi apparati di rete hai la garanzia a vita*

* ad esclusione di alimentatore e ventole che hanno garanzia di 2 anni come da termini di legge.

questo si chiama investimento e questo si chiamarebbe cablaggio .... tutto il resto sono cavi tirati (e non stesi) da elettricisti o networker improvvisati che lasciano il tempo che trovano, soprattutto per chi poi ci deve lavorare (sia l'utente finale che il sistemista o chi per lui).

Meditate gente ..... meditate !!

saludos

Loading