PDA

Visualizza la versione completa : [DELPHI] - Consiglio su impararlo


verardoelvis
11-05-2004, 15:38
Ciao ragazzi, secondo voi com'è il Delphi? è bene impararlo? è utilizzato? va bene con database access e sql server? mi serve un consiglio perchè ho la possibilità di iscrivermi ad un corso e non so se ne vale la pena.ciao grazie

alka
11-05-2004, 16:29
Originariamente inviato da verardoelvis
Ciao ragazzi, secondo voi com'è il Delphi? è bene impararlo? è utilizzato? va bene con database access e sql server? mi serve un consiglio perchè ho la possibilità di iscrivermi ad un corso e non so se ne vale la pena.ciao grazie
Come tutte le domande simili a questa, la risposta assoluta non esiste, ma dipende da quello che devi fare poi con lo strumento in esame.

Io sviluppo applicazioni per Windows in ambito commerciale e industriale e, almeno per quanto mi riguarda, Delphi è uno strumento ottimo in termini di produttività e prestazioni, si accompagna a molteplici soluzioni per l'accesso ai dati e, grazie al linguaggio completamente object oriented, consente ad un programmatore a livello professionale di organizzare egregiamente il proprio progetto per uno sviluppo rapido e controllato, con un alto grado di manutenibilità.

Dal mio punto di vista, trovo che in ambiente Windows sia il migliore compromesso esistente.

Come dicevo prima, il giudizio non è valido a livello assolutistico: se hai esigenze particolari, altri strumenti potrebbero essere maggiormente adatti.

Magari specifica meglio il tuo "target"...

verardoelvis
12-05-2004, 10:18
mah, vorrei provare a vedere se mi trovo meglio di visual basci / visual basic .net per la gestione di database access (soprattutto) e a volte di sql server.

ho dato un occhio alla sintassi, ecc. mahh vorrei provare.
secondo voi?

ciao

alka
12-05-2004, 10:27
Originariamente inviato da verardoelvis
ho dato un occhio alla sintassi, ecc. mahh vorrei provare.
secondo voi?
Secondo noi cosa? Se hai già fatto qualche prova, puoi saperlo solo tu se ti trovi più comodo oppure no rispetto ad altri strumenti.

Rispetto a Visual Basic 6 e precedenti, trovo che Delphi sia senz'altro più malleabile, dato che supporta la programmazione ad oggetti che VB sostiene solo in parte (e non in modo eccezionale).

Diverso è il discorso per quanto riguarda il .NET Framework, che è completamente orientato agli oggetti e si basa su una libreria di classi completa, rendendo Visual Studio .NET senz'altro uno strumento più completo e potente per lo sviluppo di applicazioni.

La scelta finale spetta comunque a te. :quipy:

Loading