PDA

Visualizza la versione completa : Perchè Java?


gandalf45
17-05-2004, 17:39
Salve a tutti!

Volevo porvi un problema che da tempo alberga nella mia mente ;) ...

Perchè il Java è da molti considerato uno dei linguaggi "indispensabili"?

Cercate semplicità? Usate Python
Avete poco tempo? Usate Python
Cercate velocità? Usate C/C++
Cercate portabilità? Usate Python ma anche C e C++ usando funzioni non specifiche ed appogiandosi a librerie con port per vari SO (ce ne sono a centinaia, librerie per la grafica, per la gestione dei socket, dei thread...)

(ok, avete capito che python è il mio linguaggio preferito :D)

Il Java (a mio parere) usa una sintassi simil C (più complessa del python), è un linguaggio proprietario della Sun(non del tutto libero quindi), è portabile e genera un codice + veloce del python ma meno del C/C++...

Perchè allora Java gode di questa fama? :master:

LeleFT
17-05-2004, 17:43
Molto probabilmente perchè Java è più "vecchio" di Python, quindi è un po' più maturo e di gran lunga più usato.

Sulla sintassi non credo che definirla "più complicata" sia vero: in fondo è la sintassi usata dalla maggior parte dei linguaggi di programmazione esistenti. E' Python che ha una sintassi tutta sua e che, di conseguenza, si distanzia dalla norma.


Ciao. :ciauz:

Salvatore85
17-05-2004, 19:17
Il Java è uno dei linguaggi indispensabili, soprattutto per la portabilità. Infatti puoi scrivere un solo programma e lo fai girare su qualsiasi piattaforma. Poi Ha tante altre cose che lo rendono molto potente che ora non sto ad elencare. Credo che comunque la il motivo fondamentale sia la portabilità.

Corwin
17-05-2004, 21:32
Originariamente inviato da LeleFT
Sulla sintassi non credo che definirla "più complicata" sia vero: in fondo è la sintassi usata dalla maggior parte dei linguaggi di programmazione esistenti.
[/B]

Beh, si può anche lavorare con la JVM con un linguaggio più semplice ;)
http://www.mokabyte.it/2004/04/groovy.htm

LeleFT
17-05-2004, 21:39
Non è che questa sintassi io la trovi proprio più semplice: ;)


count = 0
[1, 2, 3, 4].each { count += it }

E comunque il mio appunto riguardava i linguaggi di programmazione, non certo i linguaggi di scripting.

Ciao. :ciauz:

gandalf45
17-05-2004, 21:44
forse mi sono espresso male... non penso cha la sintassi Java sia particolarmente complicata, penso solo che ad un non-esperto (chi ha già qualche esperienza con il C non dovrebbe avere problemi) risulti + difficile da leggere e secondo me "bruttina" ;)

Corwin
17-05-2004, 21:45
Originariamente inviato da LeleFT
E comunque il mio appunto riguardava i linguaggi di programmazione, non certo i linguaggi di scripting.


Si può anche compilare in un normale file .class. La differenza tra scripting e linguaggio "normale" non sta proprio nella compilazione ? :fagiano:

Salvatore85
17-05-2004, 22:52
Originariamente inviato da gandalf45
forse mi sono espresso male... non penso cha la sintassi Java sia particolarmente complicata, penso solo che ad un non-esperto (chi ha già qualche esperienza con il C non dovrebbe avere problemi) risulti + difficile da leggere e secondo me "bruttina" ;) Non credo che si tratti di esperienza. Se si programma con le strutture fondamentali è molto semplice, come anche negli altri linguaggi, ma se si va più in fondo e si comincia a fare la vera programmazione ad oggetti, ovviamente le cose diventano un pò complicate.

SuperHiFly
18-05-2004, 10:56
Java è indispensabile perchè:

- è il miglior linguaggio Object Oriented puro
- è portabile
- ha una miriade di packages
- si realizzano applicazione (es invio di email con il package javax.mail) molto facilmente
- è nato per il networking
- ha diversi Frameworks per diverse soluzioni e scenari: J2SE - J2ME - J2EE
- ha un'ottima gestione degli errori tramite le eccezioni

Con questo dico che il C/C++ sono altrettanto indispensabili.

Ci sarà un motivo xkè C# è praticamnete un clone di Java.
Che furbacchioni quelli della Microsoft!!!!!????

Loading