PDA

Visualizza la versione completa : kernel ricompilato o pacchetto rpm / deb


trillullero
02-07-2004, 08:31
Quando si compila un kernel dai sorgenti, lo si ottiene più leggero di un kernel predefinito della release.
Volevo sapere: con un kernel più leggero diminuisce il tempo di caricamento e/o si hanno altri vantaggi?
Mi interessa saperlo perchè ci vuole una barca di tempo a ricompilare il kernel, quindi potrebbe essere più utile (in termini di tempo) scaricare il kernel percompilato offerto dalla release .
Grazie!

gianiaz
02-07-2004, 09:09
Si fondamentalmente ci hai preso.
I kernel precompilati hanno il supporto per innumerevoli periferiche, in modo da potersi adattare a diverse configurazioni hardware.
Questo è un vantaggio perchè le macchine più comuni non hanno bisogno di ricompilazioni e di installazioni di drivers.
D'altro canto però hai un kernel generico che pesa più del normale, e che comunque potrebbe non avere il supporto per periferiche particolari.

p.s. tutte ste domande sul kernel non le potevi fare su un topic solo? :tongue:

:ciauz:

trillullero
02-07-2004, 11:13
Altre volte ho fatto più domande su un solo topic, come risultato mi trovavo ad avere risposte solo per una somanda, le altre venivano dimenticate.
Inoltre penso sia meglio separare i vari argomenti anche se sono sempre sul kernel, così se qualcuno fa una ricerca è agevolato.

Non mi hai detto niente però sulla velocità di caricamente ed esecuzione.
Se il kernel è piccolo, si riducono oppure no?
Questo è il nocciolo della questione.

grazie

gianiaz
02-07-2004, 11:22
bhe certo, è come la storia della parete grande e del pennello grande.
:quote:

A dir la verità non so quanto questo possa influire sulle prestazioni, visto che al giorno d'oggi le ram sono veramente enormi rispetto all'immagine del kernel, che varia da 1 mega a 2 mega circa...

Ikitt
02-07-2004, 11:31
Originariamente inviato da trillullero

Volevo sapere: con un kernel più leggero diminuisce il tempo di caricamento e/o si hanno altri vantaggi?


Teoricamente si, ma si tratta di frazioni di secondo. Non mi risulta ci sia alcun dato sperimentale che dimosti che valga la pena di farlo.

Il kernel di solito si ricompila o per interesse personale o per particolari necessita`, quali l'applicare determinate patch o includere come monolitico il supporto per determinate caratteristiche.

Loading