PDA

Visualizza la versione completa : wireless


serialkiller
19-07-2004, 15:14
Salve e scusatemi da subito se sono OT :fagiano:

per una serie di motivi a casetta mia (visto ke ristrutturo), pensavo di levare le prese dati sparse per casa e passare ad una rete wireless !

cosa mi consigliate per una buona sicurezza e tranquillità ?

intendo proprio marca e modello :fagiano:

tenete presente da subito ke io di wireless non conosco nulla :stordita:

Grazie

SK

seclimar
19-07-2004, 15:20
visto che la devi ristrutturare ti consiglio di posare dei cavi ...
categoria 5e....

e' piu' veloce .....

serialkiller
19-07-2004, 15:27
Originariamente inviato da seclimar
visto che la devi ristrutturare ti consiglio di posare dei cavi ...
categoria 5e....

e' piu' veloce .....

ma come wireless ? niente di accettabile ankora ?

diciamo ke io avro il pc principale (secosì vogliamo chiamarlo), e poi ho la necessità di usare per casa liberamente 2 portatili...devo continuare con il cavo :dhò:

seclimar
19-07-2004, 15:48
no..
il wireless
lo puoi usare di sicuro...
anzi ..e' spesso comodo..
e non devi portare fili in giro

ma se gia' devi ristrutturare

prevedi 3 o 4 cavi che vanno (con le canaline nel muro) verso delle prese!

serialkiller
19-07-2004, 15:51
Originariamente inviato da seclimar
no..
il wireless
lo puoi usare di sicuro...
anzi ..e' spesso comodo..
e non devi portare fili in giro

ma se gia' devi ristrutturare

prevedi 3 o 4 cavi che vanno (con le canaline nel muro) verso delle prese!

già è kosì, ma volevo levarli :fagiano:

proprio per essere libero da fili e limitazioni di movimento varie, ke mi konsigli ?

Paruccone
19-07-2004, 16:38
il problema non è nel cosa compri ma in come lo configuri...
gli standard wireless sono cntinuamente in evoluzione, ti posso consigliare di prendere degli apparati che supportino il WPA perché il wep si può decrittare/decrittografare/scrittogare :D facilmente. I fattori in gioco sono:

- potenza del segnale (regolala affinché sia la minima necessaria, inutile sparare il segnale a 200m se hai un appartamento di 50mq)
- algoritmo crittografico (qui ci sono tantissime scelte, spiegarle qui sarebbe lunghissimo, trovi molta documentazione in rete, prova su infomedia.it nella sezione di login, probabile che ci sia qualche articolo consultabile liberamente... si va da niente a certificati o meccanismi più complessi)
- Mac Address (possibile limitare chi accede alla rete wireless per indirizzo mac ma una volta spiato il traffico anche questo è oltrepassaabile)
- SSID pubblico/Privato: se usi solo un numero determinato di macchine puoi evitare di broadcastare (mandare in chiare a tutti) l'identificativo della rete che scegli. Solo a chi lo conosce già verrà data la possibilità di tentare ad accedervi

queste per una rete domestica sono le cose più comuni e ragionevoli. per altre info, a disposizione ;)

per quanto riguarda gli apparati: ci sono in promozione dei 3com che fanno da router adsl, switch, access point ed in omaggio una scheda PCMCIA o USB tutto 802.11g (54megabit) e sono degli ottimi apparati soprattutto per quello che costano. altrimenti ci sono linksys, usroboics e varie sottomarche.

ciao,
Alessandro

serialkiller
19-07-2004, 16:47
Originariamente inviato da Paruccone
il problema non è nel cosa compri ma in come lo configuri...
gli standard wireless sono cntinuamente in evoluzione, ti posso consigliare di prendere degli apparati che supportino il WPA perché il wep si può decrittare/decrittografare/scrittogare :D facilmente. I fattori in gioco sono:

- potenza del segnale (regolala affinché sia la minima necessaria, inutile sparare il segnale a 200m se hai un appartamento di 50mq)
- algoritmo crittografico (qui ci sono tantissime scelte, spiegarle qui sarebbe lunghissimo, trovi molta documentazione in rete, prova su infomedia.it nella sezione di login, probabile che ci sia qualche articolo consultabile liberamente... si va da niente a certificati o meccanismi più complessi)
- Mac Address (possibile limitare chi accede alla rete wireless per indirizzo mac ma una volta spiato il traffico anche questo è oltrepassaabile)
- SSID pubblico/Privato: se usi solo un numero determinato di macchine puoi evitare di broadcastare (mandare in chiare a tutti) l'identificativo della rete che scegli. Solo a chi lo conosce già verrà data la possibilità di tentare ad accedervi

queste per una rete domestica sono le cose più comuni e ragionevoli. per altre info, a disposizione ;)

per quanto riguarda gli apparati: ci sono in promozione dei 3com che fanno da router adsl, switch, access point ed in omaggio una scheda PCMCIA o USB tutto 802.11g (54megabit) e sono degli ottimi apparati soprattutto per quello che costano. altrimenti ci sono linksys, usroboics e varie sottomarche.

ciao,
Alessandro

così mi piaci :fighet:

altre domande ? SI ?

puoi tranquillamente rispondermi in pvt, visto ke la mia prima domanda è : quanto mi costa ? devo essere ottimista e kiamare Giovanni ?

l'appartamento sarà 60/70 mq avrò in una stanza + o - centrale la borchia e un pc ke mi farà da server e ho necessità, come dicevo prima di usare uno o due portatili in libertà, se ho gente a cena per lavoro voglio poter sbattere sul tavolo dopo il caffè, il portatile ecc,ecc senza tirare fili per tutta casa :fagiano:

non mi serve una rete wireless per la Nasa, ma qualkosa ke mi garantisca una velocità "normale" di navigazione o migrazione dati da pc a pc "accettabile", e una sicurezza medio buona, in modo ke non basti avvicinarsi on un pc e godere della totale libertà :dottò:

Grazie

Loading