PDA

Visualizza la versione completa : Segnale Wi-Fi a singhiozzo


$avy
06-09-2004, 14:06
Ciao a tutti,
ho un noioso problema con la mia wireless che mi si presenta ogni tanto!
Ho una rete senza fili che va dal secondo piano al piano terra, al secondo piano c'è l'AP ed al piano terra i pc con le schede Wi-Fi.

Il segnale è circa al 60% quindi per me più che ottimo considerata la distanza però a volte scende sotto il 50% sebbene le antenne non vengano toccate!

Stavo pensando di acquistare delle antennine con un po' di guadagno, mi conviene ?? E queli possono essere i prezzi ??

Tutte le schede e l'AP sono della USRobotics

Ciao a tutti e grazie pee l'attenzione

:ciauz:

fivendra
06-09-2004, 14:16
sullo shop del sito specializzato www.nabuk.org o su siti di ecommerce normali come www.bow.it trovi antenne maggiori però da interno non sono convenienti...
il fatto è che sotto il 60% è normale che la connessione possa cadere...
se siamo sul 50% direi che è normale....
due piani sono parecchi se ci sono ostacoli voluminosi
:ciauz:

Angioletto
09-09-2004, 09:09
sono nella tua stessa situazione, ed al momento ti scrivo con una potenza rilevata del 21%, mentre la qualità del collegamento è superiore al 70%..
tutto procede bene e veloce, anche se talvolta, (e non ne conosco il motivo) il segnale viene a mancare, anche se per pochi secondi!!difficilmente sono stato un minuto senza essere connesso..
questo succede soprattutto la sera..

qualcuno ne capisce il motivo? :bhò:

$avy
09-09-2004, 09:26
Io sono riuscito a risolvere il problema! E' strano come ho fatto ma ora va tutto bene..

TUtto il mio impianto Wi-fi è della USB ed io intelligentemente avevo aggiornato tutti i driver con le ultimissime versioni...
Risultato ???
Non prendeva neanche il segnale e le poche volte che prendeva un minimo di "linea" mi dava come qualità del link 60% e segnale a 50%!

Ho rimesso i driver vecchi : ora qualità del link 100% e segnale sempre sopra il 50%...mai una caduta e velocità sempre fluida!

:ciauz:

fivendra
09-09-2004, 09:51
bhe non sempre i driver più recenti sono i migliori....
comunque sappiate che se il segnale è molto basso delle disconnessioni sono sempre possibili
:ciauz:

$avy
09-09-2004, 09:59
Originariamente inviato da fivendra
bhe non sempre i driver più recenti sono i migliori....
comunque sappiate che se il segnale è molto basso delle disconnessioni sono sempre possibili
:ciauz:


Sulla mia rete ho notato che le disconnessioni ci sono solo con segnale al di sotto del 50%, da 51% in poi non è mai caduto!

fivendra
09-09-2004, 10:01
si esatto, sotto il 50% cadono facilmente, però ogni cosa è relativa in quanto i tools che misurano la qualità del segnale non sono poi così precisi....
:ciauz:

Angioletto
09-09-2004, 10:05
Originariamente inviato da fivendra
si esatto, sotto il 50% cadono facilmente, però ogni cosa è relativa in quanto i tools che misurano la qualità del segnale non sono poi così precisi....
:ciauz:

ok, ma se non cambia nulla, com'è che all'improvviso cade il segnale?
oscillazioni della tensone di alimentazione (ho un hub sempre connesso), mamma che passa davanti a tutta quell'apparecchiatura (è nella camera da letto), finestre aperte e/o chiuse?

$avy
09-09-2004, 10:07
Originariamente inviato da Angioletto
ok, ma se non cambia nulla, com'è che all'improvviso cade il segnale?
oscillazioni della tensone di alimentazione (ho un hub sempre connesso), mamma che passa davanti a tutta quell'apparecchiatura (è nella camera da letto), finestre aperte e/o chiuse?

Perché evidentemente con una potenza del 21% difficilmente le schede riescono a rimanere agganciate all'AP!

fivendra
09-09-2004, 10:15
esatto una rete a 802.11b permette anche un aggancio con potenze basse, una rete 802.11g ha bisogno di potenze più alte...
comunque ripeto che i tools non sono sempre precisi e magari sbagliano....

se volte qualcosa di veramente preciso vi serve un programmino come netstumbler che sniffa la presenza di AP e ne misura il segnale ....
:ciauz:

Loading