PDA

Visualizza la versione completa : [OT] Qual è il linguaggio "del momento"?


playstop
24-10-2004, 23:56
Ciao a tutti.
Conosco html, css, jscript, asp, sql. Adesso vorrei imparare un vero linguaggio di programmazione....ma sono indeciso tra i tanti c,c++, c#, visual basic, java....
Ho letto un po' in giro e la scelta è assai dura. Qualcuno può darmi qualche info in più, ad esempio, qual'è il linguaggio più richiesto dal mercato????
Grazie e tutti.
Ciao

bart74
25-10-2004, 08:53
Originariamente inviato da playstop
qual'è il linguaggio più richiesto dal mercato????
Tutto sta in basa a ciò che vuoi realizzare, cmq rispondo alla tua domanda, Java, questo è il linguaggio che momento si sta evolvendo su qualunque piattaforma e telefonini.

Ciao. :ciauz:

playstop
25-10-2004, 13:10
grazie mille :-)
la mia paura è imparare un linguaggio che non si sta evolvendo e quindi dover cambiare linguaggio

alka
25-10-2004, 13:16
Originariamente inviato da playstop
la mia paura è imparare un linguaggio che non si sta evolvendo e quindi dover cambiare linguaggio
E' una paura che tutti hanno ma, secondo me, non è così fondata e non presenta parecchi problemi.

A mio avviso, l'importante è concentrarsi sulle problematiche che riguardano la programmazione e sulle metodologie esistenti; il linguaggio è solo uno strumento per imparare questi elementi.

A volte, focalizzarsi sul linguaggio commercialmente più diffuso non è molto d'aiuto; un esempio lampante: molti degli attuali programmatori VB, uno dei linguaggi e ambienti di sviluppo utilizzati, riscontra molte difficoltà a passare al mondo .NET, una piattaforma che rappresenta una scelta obbligata per i vecchi programmatori VB (poichè lo sviluppo su Win32 non viene più incentivato e, quindi, gli ambienti di sviluppo non vengono aggiornati da parte di Microsoft).

Secondo me, è sempre meglio conoscere più di un linguaggio per essere maggiormente flessibili ed espandere le proprie conoscenze al fine di ridurre al minimo o cancellare qualsiasi problema nel passaggio da un linguaggio ad un altro che non sia solamente una questione di..."abituarsi" alla sintassi.

Ciao! :ciauz:

playstop
25-10-2004, 13:48
e sotto questo punto di vista quale linguaggio mi consiglieresti?

alka
25-10-2004, 13:56
Originariamente inviato da playstop
e sotto questo punto di vista quale linguaggio mi consiglieresti?
Quello che preferisci... :)

Scherzi a parte, Java mi sembra molto adatto se si vuole sbattere la testa senza troppe complicazioni nel mondo Object Oriented che è quello che va per la maggiore. Molto simile è il linguaggio C# di Microsoft.

In realtà, un consiglio valido deve sempre appoggiarsi ad un obiettivo che non sia "il linguaggio migliore in assoluto", poichè non esiste, ma bensì "devo realizzare questa cosa o un'altra".

Poichè ogni linguaggio risulta più o meno adatto a questa o quella problematica, occorre aver ben chiaro qual è il proprio target per scegliere quale linguaggio approfondire.

Io utilizzo Delphi quotidianamente perchè lo trovo un buonissimo compromesso; studiando C, C++ o qualsiasi altro linguaggio, non esistono comunque limitazioni di sorta.

Al massimo, se proprio non hai un obiettivo, introduci i linguaggi più trattati e verifica qual è quello che preferisci e riesci ad utilizzarlo al meglio...secondo me, titubare troppo per scegliere alla fine, dietro un consiglio da terzi del tutto soggettivo, un linguaggio che non si apprezza particolarmente è uno spreco di tempo: leggi un po' di tutto e guarda quello che ti piace di più, magari prefissandoti qualcosa da fare per giustificare le nozioni che apprendi.

Ciao! :ciauz:

playstop
25-10-2004, 22:19
Pensando agli obiettivi.....
Io sviluppo sistemi in asp+mysql per il commercio elettronico e sistemi gestionali per il web....
Però hanno troppe limitazioni e vorrei costruire tali applicazioni distribuite in modo serio (autenticazione, gestionali distribuiti etc.)

alka
26-10-2004, 10:12
Originariamente inviato da playstop
Io sviluppo sistemi in asp+mysql per il commercio elettronico e sistemi gestionali per il web....
Però hanno troppe limitazioni e vorrei costruire tali applicazioni distribuite in modo serio (autenticazione, gestionali distribuiti etc.)
Secondo me, il linguaggio con cui forse ti troveresti meglio è VB.NET. Ti spiego le mie motivazioni.

VB.NET ha una sintassi molto simile a VBScript, il linguaggio che suppongo tu abbia adottato sino ad ora per lo sviluppo di pagine ASP.

VB.NET, tuttavia, contiene molte differenze, soprattutto a livello concettuale poichè evolve il linguaggio predecessore (Visual Basic) e aggiunge ad esso tutte le caratteristiche orientate agli oggetti necessarie per sviluppare applicazioni con il .NET Framework di Microsoft.

Il .NET Framework è una piattaforma di sviluppo ed esecuzione di programmi che viene distribuita assieme ad un Software Development Kit (trovi tutto sul sito Microsoft) che contiene documentazione, compilatore ed esempi.

L'SDK è fruibile gratuitamente, scaricandolo dal sito Microsoft, e ti consente già di sviluppare applicazioni per Windows e per il Web appoggiandoti a delle librerie di classi come Windows Forms e Web Forms (ASP.NET).

ASP.NET è la naturale evoluzione di ASP; nonostante il nome, si tratta di un prodotto ben diverso dall'edizione precedente...si potrebbe dire che non ha nulla in comune, tranne il fatto di funzionare in IIS. :)

Si tratta di utilizzare il framework per sviluppare pagine Web da compilare all'interno di librerie (DLL) che vengono poi trasformate da un runtime (CLR) in "codice nativo" per la macchina (Windows) su cui vengono eseguite.

La FCL (Framework Class Library) è una libreria fornita con il framework che contiene un insieme vasto di classi, tra cui alcune classi dedicate alla generazione di pagine Web; ereditando da queste classi, puoi scrivere nel linguaggio che preferisci (VB.NET, oppure C# o altri ancora, come Delphi) la tua pagina personalizzata.

Il codice compilato in modo nativo viene eseguito e provoca la restituzione da parte di IIS (il web server) del contenuto HTML che la rappresenta.

In definitiva, se hai già avuto esperienze con ASP e con VBScript, mantenendo le tue conoscenze sul linguaggio e sulla tecnologia potresti tranquillamente passare ad ASP.NET. Inoltre, gli stessi linguaggi si utilizzano per sviluppare applicazioni Windows, quindi la tua esperienza in "campo Web" gioverebbe comunque alle tua capacità nel realizzare applicazioni desktop, programmi comuni a finestre.

Prova a dare una sbirciata al sito ufficiale di ASP.NET (http://www.asp.net/), dove puoi scaricare anche il tool Web Matrix di Microsoft per fare gratuitamente le tue pagine.

Se decidi di prendere questa strada, c'è il forum apposito dedicato ad ASP.NET in cui chiedere aiuto.

Ciao! :ciauz:

playstop
26-10-2004, 10:40
grazie mille :-)
in modo logico dovrei seguire questa strada....ma mi sono pentito di aver seguito la strada asp anzichè php....troppo limitante

alka
26-10-2004, 10:48
Originariamente inviato da playstop
in modo logico dovrei seguire questa strada....ma mi sono pentito di aver seguito la strada asp anzichè php....troppo limitante
Vero, ASP è di gran lunga limitato rispetto a PHP: dopotutto, ASP non è altro che un miscuglio di codice inframezzato al codice HTML che viene individuato da una DLL minuscola in grado di interpretare solo poche funzioni e di restituirne i risultati al browser.

ASP.NET, tuttavia, è completamente diverso, credimi. :)

Nel caso specifico, visto che lo hai nominato, rispetto a PHP le pagine ASP.NET sono compilate e più performanti; puoi scegliere inoltre il linguaggi che preferisci per farle.

Per contro, a meno che non ci salvi il progetto MONO (porting su Linux del .NET Framework), ASP.NET è una tecnologia fruibile unicamente su piattaforme Windows, mentre PHP - essendo anche OpenSource - si utilizza su un numero spropositato di piattaforme.

Inutile ricordare che questo discorso vale anche per Java e le Java Server Pages...

Credo di aver elencato buona parte dei pro e dei contro...la scelta spetta a te. :)

Ciao! :ciauz:

Loading