PDA

Visualizza la versione completa : Linux (debian) su amd64


Ikitt
18-12-2004, 10:08
Ho (finalmente) per le mani un bel Athlon64 da utilizzare con linux, e in questi giorni sto cominciando a impratichirmi con la "nuova" piattaforma :D

La scelta della distribuzione e` caduta su debian64, almeno in prima istanza perche` e` quella sinora che ho seguito di piu` documentandomi prima dell'acquisto (tallonata da gentoo).

L'installazione e` avvenuta in modalita` nativa a 64 bit (vedi sotto)

Supporto HW:
a parte qualche noia col SATA risolta o in fase di risoluzione con l'aiuto del kernel 2.6.9, tutto riconosciuto al primo colpo e, per quel che posso vedere, funzionante.
Il processore in se e` una discreta belva, e, come sperato, riesce a starsene non troppo caldo anche sotto pieno carico, rimanendo nel contempo anche reattivo. Merito anche del kernel 2.6 per questo :)
Nota: la scheda di rete integrata, una Marvel Gigabit Nonmiricordoilmodelloesatto (modulo sk98lin) funziona bene e ha un throughput notevolissimo :)

Disponibilita` di SW:
Quasi tutto quello di cui ho avuto bisogno sinora e` disponibile nei repository debian64. Ho scelto il trunk sperimentale gcc-3.4 (perche`, appunto, volevo il gcc3.4), e questo taglia fuori una bella fetta dei gia` ridotti mirror, ma il software c'e` :)
Alla peggio, come sto facendo, e` possibile scaricarsi i sorgenti dei pacchetti i386 e ricompilarli per amd64, anche se qui nasce un problema...

Prestazioni:
L'athlon64 in se e` una gran bella CPU; il dubbio amletico pero` e`: 64 bit o 32 bit? Non parlo di problematiche quali spazio di indirizzamento etc. etc., parlo delle nude & crude prestazioni e convenienza spicciola per uso desktop/workstation.
Attualmente ho scelto i 64 bit puri, sia perche` il port di debian parte cosi`, sia perche` e` alquanto facile (spreco di spazio a parte, comunque non devastante) crearsi un sotto-ambiente a 32 bit classico in cui far partire le applicazioni tradizionali.

Dicevo, prestazioni. In primo luogo, generalmente, da quel che ho visto sinora NON si ha un degrado prestazionale passando a 64 bit con software generico. Le sensazioni son positive, anzi, ma non le riporto perche` le sensazioni come si sta poco contano rispetto ai numeri.
Ancora, con software scritto in C o comunque senza ottimizzazioni in assembler (mmx, sse...) si nota un leggero aumento prestazionale in alcuni casi (circa +5%). Questo merita ulteriori test.

Il caso di software ottimizzato in assembler e` delicato: e` questo il caso di SW multimediale, dove si fa largo uso di estensioni mmx/sse o altro, che danno la loro bella spinta.
Qui athlon64 se la cava, ma se la cava a forza bruta perche` per vari motivi le dette estensioni sono quasi sempre disabilitate se si compila su amd64.
I motivi sono vari: banalmente gli script di configurazione non riconoscono amd64 come compatibile con tali estensioni (cosa in buona approssimazione falsa), oppure, spesso, tali porzioni di codice vanno adattate all'athlon64.
Si tratta spesso di modifiche semplici o banali, ma vanno fatte, e data la ancora poca penetrazione di mercato di amd64, fare tali modifiche non e` generalmente una priorita` per gli sviluppatori.

Ricorrendo all'""emulazione"" 32 bit per tale software, l'athlon64 mette il turbo e le prestazioni sono (simili a) quelle attese, ma rimane l'interrogativo: come girerebbe quel SW in modalita` nativa?

Per ora non mi viene in mente nulla, per ogni domanda son qui :D

Ilmalcom
18-12-2004, 11:43
Mi fa piacere che il cucciolo stia bene ed in salute :D
Permettimi qualche domandina:

- per quanto riguarda la compilazione di sorgenti progettati per i 32 bit, quest'operazione è sempre possibile? Hai scritto che le prestazioni possono calare, ma comunque ogni software disponibile per i386 può essere ricompilato sul 64 bit?

- hai sollevato uno dei dubbi che più mi affliggono per quanto riguarda l'acquisto di una CPU a 64 bit, cioè... perchè l'utente medio dovrebbe comprarla? In ambienti dove la precisione di calcolo è fondamentale, sicuramente i 64 bit si fanno valere, ma per l'uso del pc che si fa tutti i giorni?

- in fase di emulazione, non ho capito come sono le prestazioni del software rispetto al classico 32 bit...

Per ora non mi viene in mente altro :stordita:

Ikitt
18-12-2004, 11:55
Originariamente inviato da Ilmalcom
Permettimi qualche domandina:

Orpola, siamo qui per questo :D


- per quanto riguarda la compilazione di sorgenti progettati per i 32 bit, quest'operazione è sempre possibile? Hai scritto che le prestazioni possono calare, ma comunque ogni software disponibile per i386 può essere ricompilato sul 64 bit?
Non ho studi analitici sottomano, ma posso sbilanciarmi nel dire che qualsiasi software scritto in C che non faccia accesso diretto all'hardware (il tipico software applicativo) puo` essere ricompilato as-is e usato su amd64.

Non scordiamoci che amd64 e` prima che un'architettura nuova, un'estensione di i386, e quindi pienamente compatibile con esso.
Il discorso prestazioni in questo caso: software che fa uso di interi lunghi o dati (piu`) grossi, tipo lame (mi pare), oggenc, mysql (mi pare), *ssl*, otterra` ovvi benefici immediati; ricompilando in modo nativo (64 bit) si ha inoltre a disposizione su amd64 il doppio dei registri della CPU rispetto a i386 (16 contro 8); non solo: il costo della rilocazione del codice (-fPIC con GCC, librerie condivise) si riduce molto.
Da questo mi aspetterei un'ulteriore tangibile incremento prestazionale, ma non so quantificarlo ne quanto bene gcc faccia il suo dovere in questo caso.

Problema: certo software (number crunching: crittografia, multimedia) fa uso di ottimizzazioni assembly. Tali ottimizzazioni non sono compatibili tout-court con amd64: cambia la sintassi, talvolta la semantica delle istruzioni;
tale codice va adattato, e sinche` non viene adattato amd64 va avanti a C puro, e quindi rallenta, a volte anche tanto rispetto a quanto potrebbe fare.



- hai sollevato uno dei dubbi che più mi affliggono per quanto riguarda l'acquisto di una CPU a 64 bit, cioè... perchè l'utente medio dovrebbe comprarla? In ambienti dove la precisione di calcolo è fondamentale, sicuramente i 64 bit si fanno valere, ma per l'uso del pc che si fa tutti i giorni?
Facciamo un distinguo tra athlon64 e amd64.
Una volta che uno ha un athlon64 (o opteron), puo` usarlo sia in modalita` "compatibile" a 32 bit (i386), sia in modalita` nativa a 64 bit (amd64).
Stanti tutti i discorsi sulla (mancata) ottimizzazione del codice per amd64, nulla vieta di usare un athlon64 a 32 bit, e godere di tutti i benefici del processore:
- miglior gestione dell'energia
- ottimo SMP
- migliori prestazioni in I/O
- ottime prestazioni grazie al memory controller integrate
- pagine di codice non scrivibili (un po` di protezione da buffer overflow)

Personalmente un'athlon64 lo consiglio senz'altro, come processore. Le perplessita` rimangono sull'uso, se a 32 o a 64 bit. Probabilmente per chi non e` appassionato e/o smanettone, conviene ancora usarlo a 32 bit ed evitarsi i problemi di gioventu` della piattaforma.



- in fase di emulazione, non ho capito come sono le prestazioni del software rispetto al classico 32 bit...

Non posso fare benchmark con un athlon di pari frequenza, perche` in casa non ne ho. Posso pero` dirti che, con libavcodec, il mio athlon64 3200+ in 32 bit e` circa tre volte piu` veloce del mio Athlon XP 1500+ :)

PS: il termine "emulazione di 32 bit" nel caso di athlon64 e` improprio, il codice viene eseguito nativamente!

alexmaz
18-12-2004, 16:50
Originariamente inviato da Ikitt


PS: il termine "emulazione di 32 bit" nel caso di athlon64 e` improprio, il codice viene eseguito nativamente!

Esatto, in queste due righe si riassume l'essenza della verità :D
L'Athlon64 non emula una macchina x86 a 32 bit, è anche una macchina x86 a 32 bit! Esattamente come tutti i processori x86 precedenti erano compatibili a ritroso, fino al magico codice a 16 bit dell'8088/8086.

Uff, sono indeciso se prendere un Athlon64 o un Mac G5 :cry:
Gia che ci siamo, qualcuno mi parla di EMT64? :stordita:

Ikitt
18-12-2004, 17:19
Originariamente inviato da alexmaz
Esatto, in queste due righe si riassume l'essenza della verità :D
L'Athlon64 non emula una macchina x86 a 32 bit, è anche una macchina x86 a 32 bit! Esattamente come tutti i processori x86 precedenti erano compatibili a ritroso, fino al magico codice a 16 bit dell'8088/8086.
Verissimo :D
Al contempo, pero`, usato a 64 bit athlon64 inizia a dare un po` di sforbiciate all'ingormbrante passato: solo ACPI per la configurazione e altre belle cosine :D



Uff, sono indeciso se prendere un Athlon64 o un Mac G5 :cry:
Anche il G5 e` un bel processore e una bella piattaforma, ma
athlon64 e` compatibile 100% con i386 (HW e SW) e viene via con circa 300 EUR (processore boxed + scheda madre buona), per me la decisione non e` stata molto sofferta :stordita:


Gia che ci siamo, qualcuno mi parla di EMT64? :stordita:
Ecco, interessa anche a me :D

alexmaz
18-12-2004, 18:56
è che io vorrei tanto farmi un sistema biprocessore, che mi piacciono tanto... la piattaforma migliore sarebbe Opteron, ma se li si vuole a frequenze alte, il costo è proibitivo... Xeon EMT64, prendendo un 3.2 viene via allo stesso prezzo di un dual G5 1.8, più o meno... però Xeon rispetto a Opteron è una piattaforma inferiore tecnologicamente, imho, però ci sono le schede per mettere 2 GeForce 6600 o 6800 in SLI :D

andy caps
18-12-2004, 19:36
anche gli fx non dovrebbero essere male

http://www.hwupgrade.it/articoli/1100/7.html

Ikitt
18-12-2004, 20:39
Originariamente inviato da andy caps
anche gli fx non dovrebbero essere male

http://www.hwupgrade.it/articoli/1100/7.html

Verissimo, sono mostri... Ma hanno un pessimo rapporto prezzo/prestazioni IMHO :stordita:

arcobalenos
18-12-2004, 20:45
Io ho installato una gentoo da stage 1 su Athlon 64, devo dire che le prestazioni sono veramente impressionanti, è velocissimo, l'unica pecca è che si è inchiodato spesso e ho dovuto fare parecchie ricerche sul forum gentoo per installare tutto correttamente.
Deluso dalle prestazioni di xorg l'ho ricompilato con USE="mmx sse 3dnow" che per default vengono disattivate e poi filava liscio :bhò:

Edit

mmx sse 3dnow vengono disattivate anche se le avevo messe in make.conf

GhePeU
19-12-2004, 17:09
io mi trovo benissimo col mio xp 1700+ e non penso di affrontare un upgrade a breve o medio termine, però sono interessato all'argomento

arcobalenos e Ikitt, non è che potete dare anche qualche specifica hardware (mobo, soprattutto)?

Loading