PDA

Visualizza la versione completa : linguaggio di programmazione da imparare


C232
27-12-2004, 19:02
Ragazzi voglio passare alla programmazione vera e propria.
Vorrei studiare un linguaggio che mi possa dare tutto per creare vari tipi di applicazione. Stavo pensando a Java e a VisualBasic. Quale dei due dovrei scegliere???

Mi sono fatto una mezza idea sul VB! che ne pensate?

cso
27-12-2004, 19:05
Ce ne sono a tonnellate di 3d come questo ma senza dubbio Java è meglio di VB...

Mr. Flash
28-12-2004, 01:59
Si java è meglio, ma se nn hai mai avuto esperienza di programmazione vera e propria, ti conviene iniziare con visual basic anche perchè non hai a ke fare solo cn il codice, ma anche cn una parte visuale che ti offre la microsoft. Cmq una volta che si ha imparato un linguaggio di programmazione tutti gli altri li si impara molto + velocemente :D

Lup!n
28-12-2004, 03:18
io invece ti consiglio di partire con C, portabile (a differenza di VB) ti permette di fare tutto, e sopratutto conosci le basi su cui si basano la maggior parte dei linguaggi di programmazione odierni ergo diventa poi facile imparare altri linguaggi.

in conclusione ti sconsiglio caldamente, se vuoi progammare davvero e non soltano per fare delle calcolatrici su windows, di cominciare con VB.

MMarzia
28-12-2004, 09:04
di discussioni simili ce ne sono a iosa: fatta una ricerca?

intanto dai un'occhiata a questo (http://programmazione.html.it/base/programmazione_base_02.htm)

MMarzia
28-12-2004, 09:05
Originariamente inviato da Lup!n
in conclusione ti sconsiglio caldamente, se vuoi progammare davvero e non soltano per fare delle calcolatrici su windows, di cominciare con VB. è un po' riduttivo parlare di VB in questi termini, non ti pare?

C232
28-12-2004, 11:52
ragazzi io la sintassi del C++ la so infatti studiarla mi ha dato un valido appoggio per studiare il PHP in breve tempo... Io vorrei studiare Java perche come sintassi è molto simile al C a differenza del Vb... pero cmq il VB è abbastanza diffuso... quindi non so cosa fare! Sono un po contorto....

Lup!n
28-12-2004, 11:52
non intendevo ridurre le potenzialità di VB, volevo solo fargli capire che se vuole programmare ("programmazione vera e propria") come intende lui è sconsigliabile cominciare con VB.

Lup!n
28-12-2004, 11:56
Originariamente inviato da C232
ragazzi io la sintassi del C++ la so infatti studiarla mi ha dato un valido appoggio per studiare il PHP in breve tempo... Io vorrei studiare Java perche come sintassi è molto simile al C a differenza del Vb... pero cmq il VB è abbastanza diffuso... quindi non so cosa fare! Sono un po contorto....

anche java è molto diffuso, per di più è assolutamente portabile.

C232
28-12-2004, 15:49
Ho letto questo frammento di un documento che la Moderatrice Marzia mi ha postato:

Programmi MultiPiattaforma: Ad oggi l'unico vero linguaggio di programmazione MultiPiattaforma rimane il Java, che pur con le sue pecche, permette di creare programmi che possono girare indistintamente su Windows, su Macintosh, su Linux (con molti problemi), in remoto su pagine internet o, addirittura, su elettrodomestici o cellulari. Il punto di forza di Java rimane la Java Virtual Machine che, una volta installata su una periferica o un sistema operativo permette di eseguire i programmi Java senza problemi legati all'hardware o alla diversa impostazione dei sistemi operativi.
Bisogna però dire che si stanno affacciando sul mercato possibili realtà concorrenti come Kylix, il Delphi per Linux, o la piattaforma .NET, nata da e per Windows, ma che sta subendo il porting su Linux.


questa frase "linguaggio di programmazione MultiPiattaforma rimane il Java, che pur con le sue pecche, permette di creare programmi che possono girare indistintamente su Windows, su Macintosh, su Linux (con molti problemi)," mi ha un po fatto pensare! Quali pecche e quali problemi genere sotto linux?

Loading