PDA

Visualizza la versione completa : curiosita sulle distro


zackerino
02-02-2005, 10:51
ciao a tutti. la settimana scorsa ho cambiato distro al mio vecchio portatile passando da mandrake 10.0 (...e prima ancora suse 9.1) a mandrake 10.1
vi scrivo x rispondere a una mia curiosita .
con le due distro precedenti sul mio portatile non funzionava la scheda audio e non mi veniva rilevata la memory usb. con mandrake 10.1 invece tutto gira ottimamente.
paragonando a windows: x gli os dello zio bill un programma o un gioco richiedono ad es win98se.
x quanto riguarda linux e le sue distribuzioni? funziona allo stesso modo? nn so se è chiaro... cioe, io adesso con la 10.1 ho tutto perfettamente funzionante. in futuro se dovessi aggiungere programmi e e fosse uscita x esempio la mandrake 15.7 potrebbe nn servire un aggiornametno?!?!?!?

Trusty
02-02-2005, 12:47
IMHO: tutti i programmi che girano su un O.S si basino su dei driver (chiamiamoli così)...quindi sicuramente un giorno troverai che un nuovo "programma" che tu installi avrà bisogno di una libreria (o chissà cos'altro) superiore (>=...) ad una certa versione. Quindi
(se ho capito bene la domanda iniziale) la risposta è si: se installi nuovi programmi gli aggiornamenti servono!!!

Ovviamente, è solo un opinione IMHO!!!

:ciauz:

Br14n^
02-02-2005, 13:11
Ogni software dipende da librerie che offrono più o meno funzionalità in base alla loro versione. Un programma recente può far uso di queste funzionalità e quindi richiede librerie aggiornate. Questo vale per windows linux o qualsiasi altro sistema. Aggiornare una nuova versione di una distribuzione, comporta avere anche le ultime versioni di librerie, software ecc.
In ogni caso non neccesariamente devi essere legato alla distribuzione. Mi spiego meglio.
Il windows è windows e quando installi il nuovo sistema operativo ovviamente ha funzionalità in più. Il linux invece è formato da tanti pezzi che tu puoi mettere assieme. Una distribuzione nn è altro che l'insieme di questi pezzi. Nulla ti vieta di avere ad esempio la mandrake 10, e di installare una libreria più recente per far funzionare qualcosa. Io ti consiglio di usare si una distribuzione come punto di riferimento e aggiornarla sempre, ma allo stesso tempo di renderti conto ciò che la tua periferica o il tuo software ha bisogno, e installarlo semmai separatamente a seconda dei tuoi bisogni.
Esempio pratico slackware 10 usa come kernel standard il 2.4.
Nulla mi vieta dopo l'installazione di scaricare il kernel 2.6 e compilarmelo. O di aggiungere moduli per la mia scheda wireless non inclusi in slackware... senza dover necessariamente aspettare l'uscita di una nuova slackware.

Il bello del linux è che te hai pienamente possesso del tuo sistema e lo puoi tirare su come vuoi e farci fare quello che vuoi.

zackerino
02-02-2005, 14:19
grazie x la risposta. la domanda è stata capita. quindi.... x aggiornare mandrake in futuro invece d reinstallare tutto potrebbe bastarmi ..non so... il kernel o qualche libreria...?!?!?!

NonnoBassotto
02-02-2005, 14:29
Originariamente inviato da zackerino
grazie x la risposta. la domanda è stata capita. quindi.... x aggiornare mandrake in futuro invece d reinstallare tutto potrebbe bastarmi ..non so... il kernel o qualche libreria...?!?!?!

Sì, di solito si fa così (non solo per Mandrake)... e di solito ci sono dei tools che ti aggiornano il sistema.

zackerino
02-02-2005, 14:32
grazie! chissa poi se un giorno riusciro a usare bene linux & c.

Loading