PDA

Visualizza la versione completa : far convivere ProMEPIS e WinXP


var
07-02-2005, 10:12
salve a tutti, mi trovo nella seguente condizione.
ho due partizioni, C e D, entrambe in FAT32: la prima contiene XP, mentre la seconda completamente vuota.

secondo voi, qual' il modo migliore per:

- ricavare, da D, due sottopartizioni
- formattare la prima delle sottopartizioni ricavate da D in FAT32, per posizionarvi dati in caso desiderassi formattare C in futuro
- utilizzare la seconda sottopartizione ricavata da D per installarvi ProMEPIS

grazie mille. :)

francofait
07-02-2005, 10:28
visto che XP lo hai su fat32 io direi di installare promepis utilizzando lo spazio della partiz d . la gestione dei dati in comune la risolvi semplicemente con una directory con tuonomedicomodo direttamente in XP.

var
07-02-2005, 10:37
Originariamente inviato da francofait
visto che XP lo hai su fat32 io direi di installare promepis utilizzando lo spazio della partiz d . la gestione dei dati in comune la risolvi semplicemente con una directory con tuonomedicomodo direttamente in XP.

prima di tutto grazie per la risposta.
in pratica io vorrei splittare D e mettere in una delle due parti la ProMEPIS.

come potrei fare questa cosa? magari usando QTParted?

francofait
07-02-2005, 11:49
Originariamente inviato da var
prima di tutto grazie per la risposta.
in pratica io vorrei splittare D e mettere in una delle due parti la ProMEPIS.

come potrei fare questa cosa? magari usando QTParted?

con qtparted se vuoi ridemsionarla solamente , se invece ti va bene anche usare tutto il suo spazio il problema non si pone , senpre da qparted invece di ridimensionare la cancelli e crei le 2 partiz swap e / x Promepis poi prosegui con l'installazione

var
07-02-2005, 12:38
Originariamente inviato da francofait
con qtparted se vuoi ridemsionarla solamente , se invece ti va bene anche usare tutto il suo spazio il problema non si pone , senpre da qparted invece di ridimensionare la cancelli e crei le 2 partiz swap e / x Promepis poi prosegui con l'installazione

grazie, ma un paio di cose non mi sono ancora chiare...
con QTParted posso cancellare la partizione D, per poi crearne due al suo posto?

- una FAT32
- una per l'installazione vera e propria di ProMEPIS

si pu fare?

mykol
07-02-2005, 12:49
se proprio vuoi farne un'altra FAT32 la puoi fare (se lo ritieni utile, visto che g quella in cui installato XP FAT32 ed perfettamente leggibile/scrivibile da Linux.). Ci che indispensabile per installare Linux creare una swap (tipicamente il doppio della RAM) ed una / (partizione di root= radice) formattata in ext3 o reiserFS.

ovviamente, salvati dati importanti, prima, non si sa mai, murphy sempre in agguato ...

Poi durante l'installazione, quando te lo chiede, gli dici di installare il bootloader LILO nell'MBR ed al riavvio puoi scegliere se lanciare Linux o XP.

var
07-02-2005, 12:56
Originariamente inviato da mykol
se proprio vuoi farne un'altra FAT32 la puoi fare (se lo ritieni utile, visto che g quella in cui installato XP FAT32 ed perfettamente leggibile/scrivibile da Linux.). Ci che indispensabile per installare Linux creare una swap (tipicamente il doppio della RAM) ed una / (partizione di root= radice) formattata in ext3 o reiserFS.

ovviamente, salvati dati importanti, prima, non si sa mai, murphy sempre in agguato ...

Poi durante l'installazione, quando te lo chiede, gli dici di installare il bootloader LILO nell'MBR.

grazie mykol per la risposta.
io voglio creare una subpartizione FAT32 perch, nel caso desiderassi formattare WinXP, ho bisogno di una partizione FAT32 nella quale memorizzare alcuni dati, per non perdere anni a masterizzare.

tutto quello che mi hai detto, possibile farlo con QTParted al momento dell'installazione di ProMEPIS? occorre semplicemente ridimensionare la partizione D che ho ora?

grazie ancora, siete gentilissimi. :)

francofait
07-02-2005, 13:06
Prima di ridimensionarla esegui scandisk e defrag da xp
Poi vai tranquillo con qtparted ridimensioni crei le partiz. x linux e prosegui con l'installazione

var
07-02-2005, 13:15
Originariamente inviato da francofait
Prima di ridimensionarla esegui scandisk e defrag da xp
Poi vai tranquillo con qtparted ridimensioni crei le partiz. x linux e prosegui con l'installazione

bene.
ultima: QTParted affidabile?

altor
07-02-2005, 13:43
Originariamente inviato da var
bene.
ultima: QTParted affidabile?

Come gli altri partizionatori!
Personalmente l'ho usato diverse volte, come partition magic e non mi ha dato grane. Certo, si sa, il partizionamento comporta sempre un certi grado di rischio. Leggo che hai dati da non perdere... Io una copia la farei (come diceva Toto') "a prescindere"....

:) :)


Ciao!

Loading