PDA

Visualizza la versione completa : Linux su PC portatile


willow_00
26-02-2005, 12:40
Ciao ragassi...
sono nuovo nel mondo linux ma solo ultimamente mi accorgo di quanto importante sia l'open source... :fagiano:
veniamo al dunque:
vorrei installare Linuzzo sul mio portatile (ora c' WinXPPro)
i connotati del portatile sono:
Pentium III 1.2GHz
256 MByte di RAM
HD da 20 GByte
scheda grafica SiS 630 (stamo messi male eh?)
lettore CD-ROM
lettore Floppy
porta IRDA
2 entrate PCMCIA
2 entrate USB
e tutte le altre normalissime entrate presenti nella stragrande maggioranza dei portatili. :sonno:

Cosa mi consigliate? :master:
Io in casa ho la RedHat 7.0 ma mi sa che vecchiotta...
dite che mi faccio del male? :dh:

Ciao e grazie!!! :ciauz:

RokStar
26-02-2005, 12:48
Prima prova a far girare sul portatile una distribuzione live (tipo Knoppix) per vedere se l'hardware del tuo portatile supportato. Poi non hai che da scegliere la distribuzione... dipende da come la vuoi.

Trusty
26-02-2005, 13:04
Io metterei su una Mdk 10.1 che quell'hardware l lo supporta
sicuramente....(non che le altre distro non lo supportino ma...per iniziare con linux...).

semplice e bella per uso desktop la Mandrake....
credo (da quello che sento e vedo)che la maggioranza delle persone che incominciano ad usare Linux iniziano con la Mandrake.....

Guglie
26-02-2005, 13:08
la mandrake dovrebbe andare bene
poi se hai un po' pi di esperienza potresti provare a metterci su le classiche debian, slackware e gentoo, a dipendenza di quello che preferisci

:ciauz:

WilliDiTommaso
28-02-2005, 18:15
Puoi metterci Fedora Core 3 o la Suse 9.2 o la Mandrake 10.1!!!
Sono tutte user-friendly,ma se sei proprio alle prime armi usa la Mandrake.
Cmq per quanto riguarda la tua configurazione non dovrebbero esserci problemi.Tutte le distro menzionate supportano l'hardware che hai descritto.
Buon divertimento... :smack: :smack: :smack:

bakuryu
28-02-2005, 18:16
Originariamente inviato da willow_00

dite che mi faccio del male? :dh:


se sbatti la testa al muro si.
comunque prova l'ultima mandrake

Loading