PDA

Visualizza la versione completa : Costretto a restare.


robalzi
27-02-2005, 14:05
Il Papa, per conto mio.


Ritengo che chiunque nelle sue condizioni vorrebbe andare in pensione, ma non glielo perettono. PerchŔ?

rixx
27-02-2005, 14:07
Originariamente inviato da robalzi
Il Papa, per conto mio.


Ritengo che chiunque nelle sue condizioni vorrebbe andare in pensione, ma non glielo perettono. PerchŔ?

Azzardo un ipotesti:
Forse perchŔ Ŕ il Papa?

nillio
27-02-2005, 14:07
E' puro feticismo infatti.

Tanto varrebbe imbalsamarlo e metterlo in un luogo accessibile ai fedeli: sarebbe meno penoso per tutti, per lui in primis, e per chi lo vede pure.

ZaMM
27-02-2005, 14:07
http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/esteri/papa1/nodimis/nodimis.html

Mitico
27-02-2005, 14:08
Ma se non sbaglio Ŕ lui che ha pi¨ volte ribadito che non se ne andrÓ fino a quando Dio non lo chiamerÓ a se.

carnauser
27-02-2005, 14:09
ok ti mando una spiegazione logica in pvt.

nillio
27-02-2005, 14:10
Originariamente inviato da rixx
Azzardo un ipotesti:
Forse perchŔ Ŕ il Papa?

E' il papa, ma purtroppo per lui Ŕ un uomo: deve lavarsi, vestirsi, mangiare eccetera; tutte cose che non Ŕ pi¨ in grado di fare, sopratutto parlare ... almeno fosse partito di testa, pace, ma credo che invece se ne renda conto. E' una maledetta tortura, crudele e basta.

Mitico
27-02-2005, 14:11
Originariamente inviato da nillio
E' il papa, ma purtroppo per lui Ŕ un uomo: deve lavarsi, vestirsi, mangiare eccetera; tutte cose che non Ŕ pi¨ in grado di fare, sopratutto parlare ... almeno fosse partito di testa, pace, ma credo che invece se ne renda conto. E' una maledetta tortura, crudele e basta.

Nell'ottica cristiana, credo sia considerato come un cammino ascetico, il dolore fisico.

rixx
27-02-2005, 14:12
io credo che per lui sarebbe una sconfitta molto peggiore essere "deposto" che non poter diffondere il suo messaggio con la voce...

Vin81
27-02-2005, 14:12
Originariamente inviato da Mitico
Ma se non sbaglio Ŕ lui che ha pi¨ volte ribadito che non se ne andrÓ fino a quando Dio non lo chiamerÓ a se.


quoto

Loading