PDA

Visualizza la versione completa : 13enne condannato all'ergastolo.. ma uccidere non reato


sms
11-03-2005, 20:56
oggi mi sento molto culturale..
dopo il 3d sul 13enne condannato all'ergastolo, passiamo all'altro estremo
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/03_Marzo/11/gioielliere.shtml
:oVVoVe: :oVVoVe: :oVVoVe:

GhePeU
11-03-2005, 20:58
bah, ha ammazzato due persone sparandogli alle spalle e nemmeno andr sotto processo? che vergogna

ZuperDani
11-03-2005, 21:02
Originariamente inviato da sms
oggi mi sento molto culturale..
dopo il 3d sul 13enne condannato all'ergastolo, passiamo all'altro estremo
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/03_Marzo/11/gioielliere.shtml
:oVVoVe: :oVVoVe: :oVVoVe:

Allora 'spetta.
Una donna violentata non vale due rapinatori.
Giusto?

sms
11-03-2005, 21:04
Originariamente inviato da ZuperDani
Allora 'spetta.
Una donna violentata non vale due rapinatori.
Giusto? non ho detto questo

ZuperDani
11-03-2005, 21:11
Originariamente inviato da sms
non ho detto questo

Ok, evidente esagerazione la mia.
Per dire che le due cose non sono paragonabile. Un fatto successo in Gran Bretagna, l'altro in Italia. Due sistemi giudiziari diversi, due fatti diversi.

ARCTiC
12-03-2005, 00:21
La critica comunque quale sarebbe? Per il 13enne la decisione e' giustissima: "ergastolo", ma non nel vero senza del termine: restera' in carcere a tempo indeterminato (che potra' essere quindi anche l'ergastolo) finche' non ci saranno motivi per liberarlo (riabilitazione). La trovo una pena giustisissima, che andrebbe applicata ad ogni reato: non ha senso porre un "limite" di pena, si suppone che le persone incarcerate vadano riabilitate, ed ogni persona e' differente da un'altra... che senso ha dare 10 anni a qualcuno per poi liberarlo e farli commettere un nuovo reato? E allo stesso modo: che senso ha tenere dentro qualcuno per 10 anni se gia' dopo 5 (esempio) e' stato completamente riabilitato?

Per il gioielliere invece, c'e' poco da ragionare: meglio i ladri morti che gli onesti cittadini, quindi e' giustissimo che quel signore non riceva ulteriori pene per essersi difeso, anzi a mio parere e' stato gia' ingiustamente punito per aver dovuto affrontare le conseguenze del caso... appurato che si e' trattato di ladri, avrebbero dovuto dargli la medaglia e salutarlo dopo una settimana.

morfeus
12-03-2005, 01:32
Originariamente inviato da ARCTiC
La critica comunque quale sarebbe? Per il 13enne la decisione e' giustissima: "ergastolo", ma non nel vero senza del termine: restera' in carcere a tempo indeterminato (che potra' essere quindi anche l'ergastolo) finche' non ci saranno motivi per liberarlo (riabilitazione). La trovo una pena giustisissima, che andrebbe applicata ad ogni reato: non ha senso porre un "limite" di pena, si suppone che le persone incarcerate vadano riabilitate, ed ogni persona e' differente da un'altra... che senso ha dare 10 anni a qualcuno per poi liberarlo e farli commettere un nuovo reato? E allo stesso modo: che senso ha tenere dentro qualcuno per 10 anni se gia' dopo 5 (esempio) e' stato completamente riabilitato?




utopia


Originariamente inviato da ARCTiC



Per il gioielliere invece, c'e' poco da ragionare: meglio i ladri morti che gli onesti cittadini, quindi e' giustissimo che quel signore non riceva ulteriori pene per essersi difeso, anzi a mio parere e' stato gia' ingiustamente punito per aver dovuto affrontare le conseguenze del caso... appurato che si e' trattato di ladri, avrebbero dovuto dargli la medaglia e salutarlo dopo una settimana.




follia

galz
12-03-2005, 09:56
Originariamente inviato da ARCTiC
Per il gioielliere invece, c'e' poco da ragionare: meglio i ladri morti che gli onesti cittadini, quindi e' giustissimo che quel signore non riceva ulteriori pene per essersi difeso, anzi a mio parere e' stato gia' ingiustamente punito per aver dovuto affrontare le conseguenze del caso... appurato che si e' trattato di ladri, avrebbero dovuto dargli la medaglia e salutarlo dopo una settimana.
http://www.john-wayne.de/Wayne_Bild.jpg

ARCTiC
12-03-2005, 12:53
Originariamente inviato da Morfeus
utopia

E' gia' tanto che si sia capito cosa intendevo... visto come l'ho scritto. :maLOL:

saucer
12-03-2005, 13:21
Arctic : sono daccordissimo con te.

Per chi paragona questo ad uno scenario da Far West, beh....guardatevi in giro e noterete che e' proprio il Far West ( dove i vari Billy the Kid sono armati e i cittadini no..... )

Loading