PDA

Visualizza la versione completa : morire di fame


bluesexplosion
16-03-2005, 00:04
stavo meditando di come è vero ci si sente angosciati, feriti, compartecipi al dolore ecc, nel vedere scene di gente che realmente sta morendo di fame, ma di come tale sensazione no effettivamente non possiamo minimamente provarla...

cioè ci rattrista eccetera eccetera ma sta cosa di non sapere assolutamente che sensazioni possa dare è assurda.

non sto qui a dire che dobbiamo tutti iniziare a morire di fame, per essere realmente vicini a chi già sta patendo e morendo, no questo no.

Però è ben strana come cosa, cioè probabilmente, di tale esperienza, noi europoei no abbiamo quasi più nessuna traccia nemmeno nel nostro bagaglio genetico, ed invece cè gente che tutt'ora lo prova.

Noi possiamo dire di non mangiare, ma è una scelta, se vuoi il piatto è li e qualcosa mangi, laggiù no, non hanno scelta... chissà comè...

Caleb
16-03-2005, 00:14
scendi in strada, stacca un po' di corteccia dal primo albero che trovi e bevine il brodo per una decina di giorni, dovresti avere una vaga idea approssimata per difetto

bada che non sia un oleandro

Berenicebis
16-03-2005, 00:18
Se l'empatia fosse così diffusa, non staremmo qui a preoccuparci di guerre, odi razziali e fame nel mondo
semplicemente perchè non ci sarebbero, o sarebbero di portata enormemente inferiore

A volerla vedere in maniera semplicemente funzionale, senza appellarci a fattori di ordine etico, probabilmente l'empatia provoca conflitti di coscienza che ben pochi sono cerebralmente attrezzati ad affrontare

bluesexplosion
16-03-2005, 00:23
si ok vero, ma nella mia squallida mente stavo semplicemente di immaginare come fosse, poi vengo ragionamenti a posteriori anche interessanti certo

Loading