PDA

Visualizza la versione completa : La civile e rispettosa docenza universitaria italica


dokk
16-03-2005, 13:29
E che caxxo! Non c'è una volta, dico una che si comportino civilmente. :dhò:
Una volta uno non si presenta nella giornata di ricevimento (senza avvisare), una volta l'altro arriva in ritardo (senza avvisare).
Oggi in teoria): ricevimento fino alle 10 e 30, poi fino alle 11 e 30 lezione, e poi di nuovo ricevimento fino alle 13. Indovinate un pò? Alle 11 e 30 finisce la lezione e le due persone che lo aspettavano (come dei pirla) si sentono dire che lui ha un appuntamento; così il primo fa solo in tempo a sentirsi dire a proposito della sua tesina "si, si, va tutto bene..." ( :dottò: ), e l'ultima (dico l'ultima, non c'era nessun altro): "Mi spiace, devo andare".

L'ultima naturalmente è la mia ragazza.

F*nc*l*. Che ti possano esplodere tutte e 4 le ruote. :nonlodire

galz
16-03-2005, 13:31
Originariamente inviato da dokk

L'ultima naturalmente è la mia ragazza.

Davvero.. :incupito:
Un minimo di compresione per una ragazza che ha già una disgrazia simile... :incupito:

dokk
16-03-2005, 13:32
Originariamente inviato da galz
Davvero.. :incupito:
Un minimo di compresione per una ragazza che ha già una disgrazia simile... :incupito:
Sapevo che avrebbe postato almeno un pirla. :madai!?:

--LO--
16-03-2005, 13:32
alla facoltà di scienze a Trento non ho mai avuto di questi problemi! :yuppi:

galz
16-03-2005, 13:35
Originariamente inviato da dokk
Sapevo che avrebbe postato almeno un pirla. :madai!?:
Eggrazzie.. se il post lo apri tu, è ovvio che ce ne sia già uno.. :yuppi:

stregadelnord
16-03-2005, 13:36
Originariamente inviato da dokk
E che caxxo! Non c'è una volta, dico una che si comportino civilmente. :dhò:
Una volta uno non si presenta nella giornata di ricevimento (senza avvisare), una volta l'altro arriva in ritardo (senza avvisare).
Oggi in teoria): ricevimento fino alle 10 e 30, poi fino alle 11 e 30 lezione, e poi di nuovo ricevimento fino alle 13. Indovinate un pò? Alle 11 e 30 finisce la lezione e le due persone che lo aspettavano (come dei pirla) si sentono dire che lui ha un appuntamento; così il primo fa solo in tempo a sentirsi dire a proposito della sua tesina "si, si, va tutto bene..." ( :dottò: ), e l'ultima (dico l'ultima, non c'era nessun altro): "Mi spiace, devo andare".

L'ultima naturalmente è la mia ragazza.

F*nc*l*. Che ti possano esplodere tutte e 4 le ruote. :nonlodire

ci sono eccezioni...
se accade qualcosa alla mia auto vedrai cosa è un'anatema della strega :dottò:

dokk
16-03-2005, 13:37
Originariamente inviato da galz
Eggrazzie.. se il post lo apri tu, è ovvio che ce ne sia già uno.. :yuppi:
Quello è il thread, non il post. Ed il thread l'ho aperto, non l'ho postato.
Mi spiace, stati gareggiando da solo. :madai!?:

dokk
16-03-2005, 13:38
Originariamente inviato da stregadelnord
ci sono eccezioni...
se accade qualcosa alla mia auto vedrai cosa è un'anatema della strega :dottò:
Non lo metto in dubbio.
Però caxxo, quante ne sento di cose così! :bhò:

trinityck
16-03-2005, 13:39
edit :zizi: è mezzogiorno per tutti :fagiano:

dokk
16-03-2005, 13:41
Originariamente inviato da trinityck
edit :zizi: è mezzogiorno per tutti :fagiano:
:dottò:

Loading