PDA

Visualizza la versione completa : Dimissioni


BubuKing
16-03-2005, 15:48
Mettiamo uno scenario assurdo, è capitato a un mio ex collega e volevo avere qualche parere.

Mi incacchio con il mio capo e gli dico: "io me ne vado, ti farò avere le mie dimissioni".

Poi ci ripenso e mi metto in malattia, vedendo il da farsi, perché c'è materiale per una denuncia penale ai danni del capo.

Arriva una lettera del capo, con scritto: "prendo atto di quelle che, a mio giudizio, sono delle dimissioni verbali".

Dimissioni verbali? Esistono le dimissioni verbali?
Da quello che ne so io, devono sempre essere scritte.
Qualcuno ha esperienza in merito?

metallo
16-03-2005, 15:49
MI sa che il capo ha bisogno di una sonora percossa :zizi:

mame01
16-03-2005, 15:50
Originariamente inviato da BubuKing
Mettiamo uno scenario assurdo, è capitato a un mio ex collega e volevo avere qualche parere.

Mi incacchio con il mio capo e gli dico: "io me ne vado, ti farò avere le mie dimissioni".

Poi ci ripenso e mi metto in malattia, vedendo il da farsi, perché c'è materiale per una denuncia penale ai danni del capo.

Arriva una lettera del capo, con scritto: "prendo atto di quelle che, a mio giudizio, sono delle dimissioni verbali".

Dimissioni verbali? Esistono le dimissioni verbali?
Da quello che ne so io, devono sempre essere scritte.
Qualcuno ha esperienza in merito?


Tiragli un cartone nel muso e digli che prenda atto anche di quello


ma stiamo scherzando

dimissioni verbali??

ci sono testimoni??

seifer is back
16-03-2005, 15:51
non saprei, però scripta manent verba volant..

le parole si possono sempre negare...

BubuKing
16-03-2005, 15:51
Originariamente inviato da mame01
Tiragli un cartone nel muso e digli che prenda atto anche di quello


ma stiamo scherzando

dimissioni verbali??

ci sono testimoni??

Sicuramente i colleghi sanno della volontà di non lavorare più lì, ma quello è anche normale.
Quello che voglio dire, al di là di tutto. Da quello che ne so io, le dimissioni vanno SEMPRE formalizzate per iscritto.
O sbaglio?

metallo
16-03-2005, 15:52
Per essere assunto ha firmato un contratto.
Lo stesso vale per le dimissioni.

Io a parole posso dire ciò che voglio.

JackBabylon
16-03-2005, 15:52
Se esistono le dimissioni verbali potrebbero esistere anche gli aumenti verbali, mandi una bella lettera al capo
"come da accordi verbali mi aspetto l'aumento di 1000€ con riduzione ad un terzo dell'orario lavorativo"

Carletto90
16-03-2005, 15:52
nei lavori a contratto non esiste nulla di verbale....
sono sicuro al 98% che non esistano..

mame01
16-03-2005, 15:53
Originariamente inviato da metallo
Per essere assunto ha firmato un contratto.
Lo stesso vale per le dimissioni.

Io a parole posso dire ciò che voglio.

il contratto verbale a quanto ne so ha valenza

mame01
16-03-2005, 15:53
Originariamente inviato da JackBabylon
Se esistono le dimissioni verbali potrebbero esistere anche gli aumenti verbali, mandi una bella lettera al capo
"come da accordi verbali mi aspetto l'aumento di 1000€ con riduzione ad un terzo dell'orario lavorativo"

grandiosa sta idea

Loading