PDA

Visualizza la versione completa : Algoritmo...


mdsjack
18-03-2005, 13:20
ieri a lezione quella cartola del prof ci ha fatto vedere degli algoritmi stupidissimi ad esempio per "prendere il caffè alla macchinetta" ecc...

mi è venuto in mente che a volte si sente di qualcuno che ha inventato un algoritmo per le cose più impensabili.

ora, perchè i matematici tra di voi non fanno un algoritmo per calcolare il rapporto Risposte/Visite di un 3ad del forum OT?

ho notato queste variabili:
- tecnicità/particolarità del titolo VS curiosità/cripticità del titolo
- autore vattelapesca VS autore di spicco del forum
- argomento sul sesso/calcio VS ogni altro argomento
- presenza di un sondaggio (falsa il rapporto)
- thread con già tantissime risposte invita ad entrare x curiosità
- orario di apertura
- di norma il rapporto è 1:10, ma se influenzato dalle variabili sopra oscilla su o giù
- eccetera...

continuate voi e fate una formuletta. lo chiameremo il "Teorema di Saibal" :D

http://www.hollywoodjesus.com/movie/beautiful_mind/17.jpg

COLENZO
18-03-2005, 13:22
teorema di saibal: altezza inversamente proporsssionale al tono muscolare

in poche parole più si allena più pare ancora più basso :D

VaLvOnAuTa
18-03-2005, 13:23
- presenza del nome "berlusconi" nel titolo del thread o nel primo messaggio :D

7keys
18-03-2005, 13:25
saibal è fratello gemello a Arnold Swazzneggggher.

Base per altezza e il prodotto diviso 2...:D

mame01
18-03-2005, 13:26
algoritmo

la mia voglia di fare un c.... è inversamente proporzionale all'esigenza di sviluppare qualcosa di veramente utile

COLENZO
18-03-2005, 13:32
Originariamente inviato da 7keys
saibal è fratello gemello a Arnold Swazzneggggher.

Base per altezza e il prodotto diviso 2...:D

http://www.archivio.raiuno.rai.it/image/0120/01219.jpg

mdsjack
18-03-2005, 13:33
Originariamente inviato da MasterLibe
Finalmente posso soddisfare la mia curiosità. Questa parola l'ho sentita solo da Zucchero (e per mesi capivo caccola). Cosa vuol dire cartola? esiste solo a bologna/emilia... è difficile da spiegare (non ci sono riuscito neanche a voce)
cioè se sei "una cartola" o "una gran cartola" vuol dire che sei simpatico, cioè sei "un soggetto particolare" ma non un idiota, ma uno troppo simpatico. non intendo comico come quelli di zelig, che fanno ridere ma non sono cartole...

non so, si è capito? :zizi:

marruz
18-03-2005, 13:37
giusto, "cartola" è una... vox media

si usa con tono vezzeggiativo o dispregiativo nell'espressione "che cartola", ma in genere, per renderla davvero dispregiativa si aggiunge una specificazione (es. "che cartola da mafioso")

san
18-03-2005, 13:42
Originariamente inviato da marruz
giusto, "cartola" è l'accento è sulla prima a o sulla o? non ho mai sentito questa parola.

-San-

max161
18-03-2005, 13:44
Originariamente inviato da COLENZO
teorema di saibal: altezza inversamente proporsssionale al tono muscolare

in poche parole più si allena più pare ancora più basso :D

non era:
tono muscolare inversamente proporsssionale alla lunghezza del pisellino? :fagiano:

Loading