PDA

Visualizza la versione completa : brasile, nuove pressioni ms


eraclito
07-04-2005, 12:39
su repubblica:

http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_tecnologia/pcnegroponte/connectado/connectado.html

è buona cosa che la notizia circoli anche su mezzi despecializzati e di grande distribuzione.

La politica di ms non è un problema tecnico o morale, ma politico ed economico, ed è ora che anche in europa si cerchi di ripristinare una situazione di legalità.

ovvero: andare ai grandi magazzini e comprare il pc in offerta senza sistema operativo :D

eraclito

Hyperjeeg
07-04-2005, 14:40
indubbiamente la posizione dominante (eufemismo per monopolio) di microsoft danneggia in generale un po' tutti e ha pesanti ripercussioni politiche e ideologiche. Il nocciolo del problema non é però legato soo al software, ma più in generale ad una concezione della cultura chiusa ed obsoleta che ci tiriamo dietro da ormai tre secoli, da quando cioé qualche brava persona si é inventata il diritto d'autore in Francia.
La conoscenza in generale, e i programmi software nel caso particolare, devono poter essere considerati patrimonio dell'umanità e, in quanto tali, oggetto di libera condivisione e sviluppo senza remore né tasse.
Se mai un simile progetto di liberalizzazione della conoscenza possa mai giungere allo scopo per cui verrà (in ipotesi) portato avanti, allora, credo di poter affermare con una certa tranquillità, potremo essere certi di appartenere ad una civiltà più evoluta, equa e interculturale.

Ma per ora é solo il sogno di un povero utopista... che da mesi si arrabtta alla ricerca di un portatile che sia venduto senza os!
Alla prossima!!:ciauz:
Jeeg

carlo2002
07-04-2005, 15:52
almeno sapremo se Inacio Da Silva Lula ha le palle o ha un prezzo...

Loading