PDA

Visualizza la versione completa : [tecnico] domanda di fisica


thesalien
21-04-2005, 12:40
ciao a tutti vorrei porre alcuni quesiti che proprio non riesco a capire...

1) non capisco come facciano due apparecchi a comunicare a una certa frequenza. Devono essere regolati per comunicare solo a quella frequenza? come fanno a comunicare se ci sono altre onde a diverse frequenze (ad es. raggi-x, micronde ecc. ) contemporaneamente? non si possono sovrapporre queste onde?

2) la fibra ottica trasporta informazione in modo analogico o digitale?
Ho letto da qualche parte che digitale ma non ho capito come fa ad esserlo... il laser trasportato nella fibra non una forma d'onda che ha una certa frequenza e quindi un segnale continuo e cio analogico??????

grazie a chiunque mi liberi da questi dubbi!!

taddeus
21-04-2005, 12:42
Premesso che comunicazioni elettriche e' ormai lontano, e che la fisica abbraccia le tue domande solo a livello microscopico, e non macroscopico....
1) risonanza
2) con il digitale e le codifiche si sfrutta meglio la banda a disposizione

RockSteady
21-04-2005, 12:43
Originariamente inviato da giosuep
tennico :zizi: :stordita: :biifu:

thesalien
21-04-2005, 12:47
1)ora cerco questa risonanza su google...
___ ___ ___
2) ma il digitale anch'esso un onda _| |_| |_| | ?
non riesco a capire questa differenza tra onda analogica e onda digitale :(

taddeus
21-04-2005, 12:48
Originariamente inviato da thesalien
1)ora cerco questa risonanza su google...
___ ___ ___
2) ma il digitale anch'esso un onda _| |_| |_| | ?
non riesco a capire questa differenza tra onda analogica e onda digitale :(
in digitale non c'e' onda, ci sono solo due stati, alto e basso o 0 e 1.

thesalien
21-04-2005, 12:50
scusa ma il laser della fibra ottica non ha un onda?

taddeus
21-04-2005, 12:52
Originariamente inviato da thesalien
scusa ma il laser della fibra ottica non ha un onda?
la portante si, e' un onda, ma l'informazione e' associata alla portante mediante modulazione, l'informazione e' digitale.

Non mi avventuro oltre perche' abbiamo gia' superato il mio seminato :fagiano:

RombodiSuono
21-04-2005, 12:54
Originariamente inviato da thesalien
1)ora cerco questa risonanza su google...
___ ___ ___
2) ma il digitale anch'esso un onda _| |_| |_| | ?
non riesco a capire questa differenza tra onda analogica e onda digitale :(

L'onda digitale una convenzione.
Sono 2 diversi sistemi di trattare un' informazione.
Con la comunicazione digitale si utilizzano solo 2 stati: lo zero e l'uno.
Ad esempio si trasmette un'informazione digitale utilizando una tensione (il cui valore sar compreso tra un massimo ed un minimo).
Ci saranno poi delle tolleranze per cui, per valori compresi entro un certo range si considera il segnale come 0, per un altro insieme di valori il segnale si considera pari ad uno.
Non so se mi sono capito :fagiano:

Nuvolari2
21-04-2005, 12:55
rispondo solo alla domanda 2.

La fibra ottica digitale.
Certamente come tu dici, il laser una comunque una forma d'onda e dunque analogica (del resto, qualsiasi cosa in natura ha una struttura "analogica" e non digitale).

Tuttavia la distinzione analogico o digitale non avviene in base al mezzo fisico utilizzato per il trasporto dell'informazione (luce, corrente elettrica, onde radio, etc.), bens in base al metodo con cui si utilizza tale mezzo fisico (due stati = digitale, Nstati continui = analogico).

Ovvero:

la fibra ottica digitale perch i dati vengono comunicati attraverso "presenza/non presenza" di segnale. Ovvero attraverso una sequenza di acceso/spento di ciascuna fibra.

L'autoradio, per fare un esempio qualsiasi, invece analogica, perch interpreta il segnale radio non attraverso una sequenza di due stati (acceso/spento), ma attraverso l'acquisizione dell'intera forma d'onda, che per l'appunto modultata nel tempo (ovvero assume Nmila valori nell'arco di un tempo stabilito).

thesalien
21-04-2005, 12:58
1) Risonanza

Fenomeno fisico per cui un corpo entra in vibrazione quando investito da onde sonore di frequenza relazionata alla sua massa e al suo peso.
Frequenza di risonanza: frequenza minima riproducibile da un altoparlante o da un sistema, alla quale l'impedenza mostra un repentino innalzamento (picco di impedenza). Si noti che quando riferita ad un altoparlante, la frequenza di risonanza si intende in aria libera.

in pratica la risonanza qualcosa che riguarda l'antenna?

2) rispondo ad entrambi:
ma allora l'onda sempre la stessa? cio un segnale analogico?
o quello che conta il modo in cui si decide di interpretare il segnale?

Loading