PDA

Visualizza la versione completa : Google parametro fondamentale


didu
23-04-2005, 09:36
Cari ragazzi, è ormai qualche hanno che mi dibatto fra HTML, DOORWAYS, OTTIMIZZAZIONE, ne ho sentite di cotte e di crude....

Ad oggi c'è sicuramente un parametro FONDAMENTALE per essere ben posizionati in GOOGLE. Questo parametro è l'ANZIANITA' del sito. Da una indagine che ho condotto su alcuni siti ho verificato che molti di questi godono di OTTIMI posizionamenti anche se praticamente non ottimizzati e con PR non eccezionale.

Su alcuni siti NEONATI mi sono sforzato all'inverosimile nell'applicare tutti i criteri per scalare GOOGLE ma i risultati sono molto scadenti.

Credo che, al momento, ci sia solo di sperare di INVECCHIARE rapidamente.......

Attendo riscontri in merito.

gik25
23-04-2005, 11:44
Cosa intendi per sito anziano?

didu
23-04-2005, 11:46
ANZIANO = da quanto tempo il sito è presente negli indici di GOOGLE

gik25
23-04-2005, 12:54
Volevo dire quando deve essere anziano il sito per fare la differenza?

1 anno? 2? 5? 10?

RaMaR
23-04-2005, 14:30
Ciao, anche io ho notato questa cosa...
L'importante è che un sito/dominio, rimanga più tempo possibile in Google e questo piano piano scalerà la vetta, anche se non è ottimizzato con metadate etc. etc. Conosco alcuni siti italiani, abbastanza scadenti e non molto ottimizzati per google, che sono primi in classifica con delle chiavi abbastanza importanti...immagino sia per l'anzianità.

Inoltre, una volta possedevo un sito che era ben posizionato (prima pagina). Per vari casini, ho dovuto cambiare il dominio di primo livello e, mentre il PR è rimasto identico, il posizionamento è mooooolto sceso. Perchè era un dominio nuovo per google?

Stefano Sirri
23-04-2005, 14:47
Originariamente inviato da RaMaR
Conosco alcuni siti italiani, abbastanza scadenti e non molto ottimizzati per google, che sono primi in classifica con delle chiavi abbastanza importanti...immagino sia per l'anzianità.

Su key molto generiche (e la maggiorparte di quelle molto competitive lo sono) GG non guarda solo l'ottimizzazione, ma c'é un effetto sottoargomenti.

Esempio banale: se io cerco "ricette tiramisù", conta molto l'ottimizzazione per questa key.
Se invece cerco "ricette" lui non sa di cosa, ed è una key che da sola ha poco senso....
Qui spesso vincono i siti enormi (anche se poco ottimizzati) perché puoi trovare mille ricette diverse.

PaoloPicazio
23-04-2005, 14:56
Concordo sul fatto dell'anzianità... ed è un vero peccato.

Nel giro di due settimane ho raggiunto la prima pagina, seconda posizione su MSN e Yahoo con un sito registrato ad inizio mese..

Su GG, con lo stesso sito invece ancora non compaio nei primi 1000 risultati (fonte Googlerankings, che cmq fa le ricerche sul .com e la mia key è una marca internazionale).

:dhò:

Spero solo che MSN e Yahoo portino abbastanza visite... e pensare che ho agito quanto + googlefriendly possibile :D

Pubblionline
23-04-2005, 19:32
E' una teoria che ho sempre portato avanti.

Negli ultimi tempi mi è addirittura capitato che Google non ha voluto saperne per un dominio nuovo.

Ritornando all'anzianità la teoria deve anche essere collegata all'aggiornamento costante del sito :zizi: .

Avevo un progetto nuovo ed importante da attivare... per non registrare un nuovo dominio ho preferito comprarmi uno già registrato da qualche anno e che costava un pochino di più, da qui il successo dei vari venditori di domini nel mondo. :bhò:

PaoloPicazio
24-04-2005, 11:08
Originariamente inviato da Pubblionline
Avevo un progetto nuovo ed importante da attivare... per non registrare un nuovo dominio ho preferito comprarmi uno già registrato da qualche anno e che costava un pochino di più, da qui il successo dei vari venditori di domini nel mondo. :bhò:

Con una algoritmo che si basa sull'anzianità, credo che sia l'unica possibilità per scalare le serp di GG, ed è veramente un gran peccato.

Pubblionline
24-04-2005, 12:40
Alla fine bisogna ricordare che ci sono tanti parametri e come ho sempre detto in questo forum, alla fine l'importante costruire i siti per gli utenti, non per il motore di ricerca , che è sostanzialmente una macchina, nel lungo periodo premia.

Loading