PDA

Visualizza la versione completa : [fisica] il laser è un onda elettromagnetica??


thesalien
27-04-2005, 13:18
se è un onda elettromagnetica, in pratica cambia solo la frequenza rispetto all'onda elettromagnetica del clock del processore ??

Sergiao
27-04-2005, 13:19
Originariamente inviato da thesalien
se è un onda elettromagnetica, in pratica cambia solo la frequenza rispetto all'onda elettromagnetica del clock del processore ?? si, pertanto genera un paradosso spazio-temporale, attento a giocare con quei cosi li, che poi ci si ritrova con un reattore dentro casa....

























azz, maledetti gnomi...

thesalien
27-04-2005, 13:22
ma allora in pratica i dati che scorrono sulle fibre ottiche sono più veloci di quelli che il mio pc riesce a inviare???

seifer is back
27-04-2005, 13:23
Originariamente inviato da thesalien
se è un onda elettromagnetica, in pratica cambia solo la frequenza rispetto all'onda elettromagnetica del clock del processore ??

no assolutamente... innanzitutto come espone il dottor frenzengliuttinisky (famoso per l'invenzione dell'aereosol da orecchia) il laser è un acronimo, quindi non esiste un laser, ma esiste solo una sigla di 5 lettere..
e una sigla non può essere un onda elettromagnetica.. al massimo potrebbero essere 5 onde ognuna per la parola composta.. però in questo caso l'oscillazione sarebbe molto diversa fra una e l'altra.. la A avrebbe un onda piccolissima rispetto al R che è quasi a fine alfabeto.. da questo postulato, secondo la teoria del fisico Parkerpen laureato al mit di canicattì, il clock interviene solo ed esclusivamente se la R finale diventa una V, fattore che avviene in rarissimi casi, esempio più eclatante il caso dello studente di stoccolma, che aveva la erre moscia..

Angioletto
27-04-2005, 13:23
Originariamente inviato da thesalien
se è un onda elettromagnetica, in pratica cambia solo la frequenza rispetto all'onda elettromagnetica del clock del processore ??

si, è una radiazione elettromagnetica, fornita di frequenza, lunghezza d'onda, intensitè e accessori vari.. :D

afer
27-04-2005, 13:24
Originariamente inviato da thesalien
ma allora in pratica i dati che scorrono sulle fibre ottiche sono più veloci di quelli che il mio pc riesce a inviare???
Sicuro. Ma dal momento che sono così veloci, per colmare i dati mancanti in alcuni casi si sfrutta l'effetto scia.

thesalien
27-04-2005, 13:25
Originariamente inviato da seifer is back
no assolutamente... innanzitutto come espone il dottor frenzengliuttinisky (famoso per l'invenzione dell'aereosol da orecchia) il laser è un acronimo, quindi non esiste un laser, ma esiste solo una sigla di 5 lettere..
e una sigla non può essere un onda elettromagnetica.. al massimo potrebbero essere 5 onde ognuna per la parola composta.. però in questo caso l'oscillazione sarebbe molto diversa fra una e l'altra.. la A avrebbe un onda piccolissima rispetto al R che è quasi a fine alfabeto.. da questo postulato, secondo la teoria del fisico Parkerpen laureato al mit di canicattì, il clock interviene solo ed esclusivamente se la R finale diventa una V, fattore che avviene in rarissimi casi, esempio più eclatante il caso dello studente di stoccolma, che aveva la erre moscia..

:maLOL:

Angioletto
27-04-2005, 13:26
Originariamente inviato da thesalien
ma allora in pratica i dati che scorrono sulle fibre ottiche sono più veloci di quelli che il mio pc riesce a inviare???

stooooooooooop!!

sulla fibra potrebbero viaggiare a velocità molto superiori, ma ricordiamo che il segnale luminoso poi deve essere convertito in uno elettrico a valle della fibra...

siccome sto componente ci mette un pochetto a fare sta coversione (credo millisecondi o meno) allora non posso far viaggiare i dati sulla fibra a velocità ancora + elevate..

thesalien
27-04-2005, 13:26
Originariamente inviato da afer
Sicuro. Ma dal momento che sono così veloci, per colmare i dati mancanti in alcuni casi si sfrutta l'effetto scia.

che cosa sarebbe?? vengono trasmessi dei dati ridondanti o roba del genere?

smal
27-04-2005, 13:26
Definizione del laser trata dalla Encarta:

Laser, a device that produces and amplifies light. The word laser is an acronym for Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation. Laser light is very pure in color, can be extremely intense, and can be directed with great accuracy. Lasers are used in many modern technological devices including bar code readers, compact disc (CD) players, and laser printers. Lasers can generate light beyond the range visible to the human eye, from the infrared through the X-ray range. Masers are similar devices that produce and amplify microwaves.
A quanto pare la risposta 2° la Encarta è no, in quanto si tratta di pura luce, e questa non è in grado di attrarsi il ferro.

Loading