PDA

Visualizza la versione completa : Calabresi, a mia! (Censimento pt. II)


bob18
30-04-2005, 21:16
Allora, dopo un anno dal primo censimento ecco il secondo...

calabresi... a me!
:fagiano:

Mems
30-04-2005, 21:21
Ai primi di marzo ho preso casa a Roma. Il proprietario mi ha affittato la casa immediatamente, dicendomi che dentro però ci stava la roba di un ragazzo calabrese che sarebbe dovuto andare via a giorni e che presto sarebbe dovuto venire a prendersi la roba.
Il tipo viene dopo tre settimane. Io, nel frattempo, avevo fatto spazio in frigo e levato la sua roba scaduta che puzzava pure. Questo si era convinto che avevo usato le sue cose. Se ne va, ma non lascia le chiavi, dicendo che alcune cose non poteva portarle via e che sarebbe tornato dopo qualche settimana. La sera aveva dormito in salotto dove aveva ammucchiato le sue cose e dove la mattina mi aveva lasciato tutto sporco e pieno di terra. Dovendo pulire ho preso le sue cose e le ho spostate in corridoio.
Questo qui torna dopo una settimana, mentre mi trovavo fuori sede, prende le sue cose, la mia spesa dal frigo e si porta pure in mio DVD.
Viva i calabresi.
Io sono siciliano.
E' il secondo calabrese che conosco qui a Roma e sembra che entrambi siano fatti della stessa pasta... lo sono tutti?

Berenicebis
30-04-2005, 21:27
2 su 2.050.478 (dati del 2000)
mi piace la tua maniera di trarre inferenze statistiche :D

deleted_184
30-04-2005, 21:32
Originariamente inviato da Mems


nn sono calabrese ma ne ho conosciuti tanti (la mia ex lo era :cry: ) e ti posso dire che sono persone squisite e sinceramente nn mi va che per una persona che tu hai conosciuto generalizzi.

ma spero di aver capito male io.

bob18
30-04-2005, 22:27
in effetti mi sembra mediocre generalizzare solo alla luce di qualche esperienza personale (2, mi pare di aver capito :oVVoVe: )

poi comunque di persone così ce ne sono a Milano come in Calabria, a Roma come in Sicilia.
Per lo meno, siccome si parla di esperienze, da parte mia ne ho conosciute parecchie di persone non calabresi ottuse e invadenti.

comunque il succo del post non era questo.

:ciauz:

bakuryu
30-04-2005, 22:29
Originariamente inviato da Mems
Ai primi di marzo ho preso casa a Roma. Il proprietario mi ha affittato la casa immediatamente, dicendomi che dentro però ci stava la roba di un ragazzo calabrese che sarebbe dovuto andare via a giorni e che presto sarebbe dovuto venire a prendersi la roba.
Il tipo viene dopo tre settimane. Io, nel frattempo, avevo fatto spazio in frigo e levato la sua roba scaduta che puzzava pure. Questo si era convinto che avevo usato le sue cose. Se ne va, ma non lascia le chiavi, dicendo che alcune cose non poteva portarle via e che sarebbe tornato dopo qualche settimana. La sera aveva dormito in salotto dove aveva ammucchiato le sue cose e dove la mattina mi aveva lasciato tutto sporco e pieno di terra. Dovendo pulire ho preso le sue cose e le ho spostate in corridoio.
Questo qui torna dopo una settimana, mentre mi trovavo fuori sede, prende le sue cose, la mia spesa dal frigo e si porta pure in mio DVD.
Viva i calabresi.
Io sono siciliano.
E' il secondo calabrese che conosco qui a Roma e sembra che entrambi siano fatti della stessa pasta... lo sono tutti? i terroni so tutti uguali :incupito:

bob18
30-04-2005, 22:34
magari sono un ago nel pagliaio... ma io non mi sento proprio così...

più che altro odio e reputo tutte ottusamente uguali le persone che si permettono di generalizzare così alla buona

cyborgja
30-04-2005, 22:43
Originariamente inviato da Mems
Ai primi di marzo ho preso casa a Roma. Il proprietario mi ha affittato la casa immediatamente, dicendomi che dentro però ci stava la roba di un ragazzo calabrese che sarebbe dovuto andare via a giorni e che presto sarebbe dovuto venire a prendersi la roba.
Il tipo viene dopo tre settimane. Io, nel frattempo, avevo fatto spazio in frigo e levato la sua roba scaduta che puzzava pure. Questo si era convinto che avevo usato le sue cose. Se ne va, ma non lascia le chiavi, dicendo che alcune cose non poteva portarle via e che sarebbe tornato dopo qualche settimana. La sera aveva dormito in salotto dove aveva ammucchiato le sue cose e dove la mattina mi aveva lasciato tutto sporco e pieno di terra. Dovendo pulire ho preso le sue cose e le ho spostate in corridoio.
Questo qui torna dopo una settimana, mentre mi trovavo fuori sede, prende le sue cose, la mia spesa dal frigo e si porta pure in mio DVD.
Viva i calabresi.
Io sono siciliano.
E' il secondo calabrese che conosco qui a Roma e sembra che entrambi siano fatti della stessa pasta... lo sono tutti?


non so ma un mio ex era calabrese e onestamente un infame così non l'avevo mai incontrato in vita mia.


che schifo.

bakuryu
30-04-2005, 22:53
Originariamente inviato da cyborgja
non so ma un mio ex era calabrese e onestamente un infame così non l'avevo mai incontrato in vita mia.


che schifo. :incupito:

Nounours
30-04-2005, 22:55
Originariamente inviato da bakuryu
i terroni so tutti uguali :incupito:

Polentone... :prrr:

Loading