PDA

Visualizza la versione completa : [Italia] discriminazione anagrafica


@rgo
06-05-2005, 16:48
Ho una collega che ha lavorato per 8 anni in UK e in posizioni impiegatizie.
La ragazza italianissima è rimasta scandalizzata dalle limitazioni di accesso alle inserzioni di lavoro dovute all'età imposta e nella maggior parte dei casi veramente bassa (Senior = max 28 anni?)qui in Italia.

Perchè nessuno dei nostri politici fa niente per evitare questa evidente discriminazione?
Perchè non ci sono leggi che impogono alle aziende uguali quote % di dipendenti in base alle diverse fasce di età tra i 25 e i 50 anni?
(vi ricordo che per la pensione servono 40 anni lavorativi...)

insomma perchè nessuno dice niente nè a dx nè (ancora peggio) a sx????

perchè succede solo da noi?

:(

wsim
06-05-2005, 16:52
Perchè questi luoghi comuni?

Non succede solo da noi.

hotel_vv
06-05-2005, 16:53
Originariamente inviato da @rgo
perchè succede solo da noi?

:(

non lo so... ma gia' mi preoccupo che ho questo tempo limite se voglio tornare in italia :(

miki.
06-05-2005, 16:58
mai trovati limiti così bassi.
Qui da me ci sono dei limiti di età, ma perchè il più vecchio ha 33 anni, quindi un 50enne stonerebbe.


Beh, fosse per me non farei questi limiti.

lufo5
06-05-2005, 17:17
Originariamente inviato da hotel_vv
non lo so... ma gia' mi preoccupo che ho questo tempo limite se voglio tornare in italia :( e perchè mai vorresti tornare qui? :D

hotel_vv
06-05-2005, 17:18
Originariamente inviato da lufo5
e perchè mai vorresti tornare qui? :D

per apprezzare certe cose bisogna allontanarsene per un po' :)

lufo5
06-05-2005, 17:19
Originariamente inviato da hotel_vv
per apprezzare certe cose bisogna allontanarsene per un po' :) ti manca la pasta cotta la dente? Ti capisco. :D

silverwings
06-05-2005, 17:28
Non ti preoccupare se hai anche 50 anni e se sei un guru di internet ti assumono subito, in qualsiasi campo è utilissima l'esperienza. E' chiaro che arrivati ad una certa età si devono avere competenze per entrare in un'azienda già come responsabile o dirigente, se le aziende voglio max 28 anni è perchè cercano peresone da non inserire ai vertici dirigenziali.

@rgo
06-05-2005, 20:36
Originariamente inviato da silverwings
Non ti preoccupare se hai anche 50 anni e se sei un guru di internet ti assumono subito, in qualsiasi campo è utilissima l'esperienza. E' chiaro che arrivati ad una certa età si devono avere competenze per entrare in un'azienda già come responsabile o dirigente, se le aziende voglio max 28 anni è perchè cercano peresone da non inserire ai vertici dirigenziali.

e se io non volessi fare il dirigente ma semplicemente continuare a lavorare come impiegata?
ed essendo precaria non riuscissi più a trovare inserzioni compatibili con la mia età?
ne ho quasi 37...

trinityck
06-05-2005, 20:38
Originariamente inviato da @rgo
e se io non volessi fare il dirigente ma semplicemente continuare a lavorare come impiegata?
è dura... in teoria una persona con più anni di esperienza pretende, monetariamente parlando, di più rispetto ad un ragazzino al primo lavoro.

Loading