PDA

Visualizza la versione completa : installare mepis da terminale: ha senso?


alkat
28-05-2005, 06:18
ciao,
ho scaricato mepis e volevo approfittare della stessa per installare una debian su un vecchio pc (amd-k6, 400mhz, ram 128mb) solo che avviando mepis da live ovviamente va lentissima... anzi, sta quasi ferma!

in realtÓ io volevo installare mepis per i vantaggi che offre in termini di configurazione, ma volevo metterci subito xfce4 o fluxbox.

ha senso come cosa? e soprattutto, Ŕ possibile installare mepis senza avviare l'ambiente grafico?

.a.

mykol
28-05-2005, 08:38
credo che se la avvii senza far partire X (od avviando un WM leggero) e poi esci da X (init 3 ?) e quindi procedi all'installazione salvando la configurazione, dovrebbe installarla normalmente, ma procedendo con una velocitÓ accettabile. Poi dovrebbe essere sufficiente scegliere le opzioni per avviarla in modo testo ed infine (con apt-get) disinstallare X, KDE, ecc...

Sulla Knoppix mi pare si possa fare (non ho mai provato) credo si possa anche con MEPIS

alkat
28-05-2005, 08:45
Originariamente inviato da mykol
credo che se la avvii senza far partire X (od avviando un WM leggero) e poi esci da X (init 3 ?) e quindi procedi all'installazione salvando la configurazione, dovrebbe installarla normalmente, ma procedendo con una velocitÓ accettabile. Poi dovrebbe essere sufficiente scegliere le opzioni per avviarla in modo testo ed infine (con apt-get) disinstallare X, KDE, ecc...

Sulla Knoppix mi pare si possa fare (non ho mai provato) credo si possa anche con MEPIS

Ŕ quello che pensavo di fare anch'io.

per avviarla in modo testo basta specificare al boot init3 ma il problema Ŕ:
qual Ŕ il comando per installarla?

.a.

Loading