PDA

Visualizza la versione completa : La Francia domani decide l'Europa


agiaco
28-05-2005, 21:04
Domani referendum sulla costituzione europea in Francia. Un NO bloccherebbe tutto di fatto, anche perchè solo 2 giorni dopo si vota in Olanda dove i NO stravinceranno e sarà effetto boomerang negli altri paesi.

Ultimi due sondaggi: uno dà il NO in calo al 51%, un altro in crescita al 56%. Un'affluenza alta premierà il NO.

Che ne pensate?

cyborgja
28-05-2005, 21:06
che ciò dimostra l'essenziale fragilità della fantomatica UNIONE europea

whitefox
28-05-2005, 21:07
Originariamente inviato da agiaco
Domani referendum sulla costituzione europea in Francia. Un NO bloccherebbe tutto di fatto, anche perchè solo 2 giorni dopo si vota in Olanda dove i NO stravinceranno e sarà effetto boomerang negli altri paesi.

Ultimi due sondaggi: uno dà il NO in calo al 51%, un altro in crescita al 56%. Un'affluenza alta premierà il NO.

Che ne pensate?


Che per uno che é per il comitato per il sì, hai detto troppi no :dottò:

agiaco
28-05-2005, 21:08
Dimenticavo.

Per il SI sono il governo di centrodestra (probabile rimpasto in caso di sconfitta) e la maggior parte dei parlamentari socialisti.

Per il NO una parte dei parlamentari socialisti (ma il 60% della base, secondo i sondaggi), il partito comunista e l'estrema destra.

bakuryu
28-05-2005, 21:10
se l'olanda dice NO allora è NO http://www.hwupgrade.it/forum/images_hwu/smilies/23.gif

alexmaz
28-05-2005, 21:10
Originariamente inviato da cyborgja
che ciò dimostra l'essenziale fragilità della fantomatica UNIONE europea

A me pare più che altro che dimostri da un lato la cecità dei popoli Europei davanti ad un'occasione storica e dall'altra la miopia delle classi dirigenti.

Si dimostra ancora una volta che sulla maggior parte delle tematiche il referendum non sia uno strumento democratico. O se preferite, che la massa è fatta di imbecilli.

cyborgja
28-05-2005, 21:17
Originariamente inviato da alexmaz
A me pare più che altro che dimostri da un lato la cecità dei popoli Europei davanti ad un'occasione storica e dall'altra la miopia delle classi dirigenti.

Si dimostra ancora una volta che sulla maggior parte delle tematiche il referendum non sia uno strumento democratico. O se preferite, che la massa è fatta di imbecilli.


Non lo so Mazza.

Alla fine neanche io riesco ad accettare l'ingresso della Turchia nella UE. Inoltre penso che una costituzione possa essere valida e non lesiva se e solo se è applicata a delle popolazioni sì eterogenee ma con un comune substrato essenziale di valori ed usanze. Si rischia di fare un pastrocchio eccessivo, senza accontentare nessuno, creando confusione dando la sensazione di un qualcosa di 'imposto' alla popolazione e di conseguenza mai realmente accettabile...

Onestamente non so...vedo più un gioco di poteri economici che una reale spinta pro popolazioni...

Vedo troppa fretta di concludere ignorando problemi che persisteranno cmq...

alexmaz
28-05-2005, 21:23
Originariamente inviato da cyborgja
Non lo so Mazza.

Alla fine neanche io riesco ad accettare l'ingresso della Turchia nella UE. Inoltre penso che una costituzione possa essere valida e non lesiva se e solo se è applicata a delle popolazioni sì eterogenee ma con un comune substrato essenziale di valori ed usanze. Si rischia di fare un pastrocchio eccessivo, senza accontentare nessuno, creando confusione dando la sensazione di un qualcosa di 'imposto' alla popolazione e di conseguenza mai realmente accettabile...

Onestamente non so...vedo più un gioco di poteri economici che una reale spinta pro popolazioni...

Vedo troppa fretta di concludere ignorando problemi che persisteranno cmq...

La Turchia entrerà forse in Europa attorno al 2014. Ogni nazione appartenente alla UE mantiene la propria costituzione nazionale. La costituzione europea è più un simbolo di unità che altro. Siamo in un momento storico in cui si deve prendere una decisione importante: o si va avanti uniti, o si cade sotto i colpi delle economie emergenti (o gia emerse) soprattutto asiatiche. Le singole naziono europee non sono più in grado di competere sul mercato globale ed avranno sempre un minor peso politico internazionale. Il mondo cambia.

makemorenoise
28-05-2005, 21:27
per caso sapete perchè in Italia non facciamo il referendum per la costituzione eruopea?

alexmaz
28-05-2005, 21:30
Originariamente inviato da makemorenoise
per caso sapete perchè in Italia non facciamo il referendum per la costituzione eruopea?

Perchè si poteva scgliere se farla ratificare dal parlamento o con un referendum. L'Italia, giustamente, ha scleto la prima via.

Loading