PDA

Visualizza la versione completa : Ho scoperto chi ha rovinato l'Italia (non è chi pensate voi)


nikoèstancoehasonno
30-05-2005, 20:07
Sono i superiori che, al lavoro, rompono le palle infischiandosene di dirti una volta per tutte come vanno fatte le cose e decidono invece di non dirti niente, di tentare di farti passare da cretino, di ostacolarti, se possono. Ora mi chiedo: perchè? Non sarebbe un vantaggio per tutti se fossimo diretti, efficenti, efficaci e potessimo stare meno sul lavoro e molto di più a letto od in giro? Partiamo con il piede giusto, aiutiamoci, non rompiamoci le palle a vicenda. Siamo razionali, per una volta.

DummiesGiuli@
30-05-2005, 20:09
signor sissignore http://forum.html.it/forum/faccine/026.gif

dokk
30-05-2005, 20:09
Va avanti chi detiene il potere, anche sotto forma di informazione, non chi è capace.

Dennis
30-05-2005, 20:10
Non sono i singoli che rovinano un paese.

nikoèstancoehasonno
30-05-2005, 20:14
Originariamente inviato da Dennis
Non sono i singoli che rovinano un paese.
Infatti non ho nominato un singolo, ma una categoria. Però le categorie sono fatte da singoli simili.

morfeus
30-05-2005, 20:21
io credo che anziché di mancanza di informazione si tratti di ridondanza dell'informazione; per esempio, efficienti andrebbe scritto con la i

nikoèstancoehasonno
30-05-2005, 20:26
Originariamente inviato da Morfeus
io credo che anziché di mancanza di informazione si tratti di ridondanza dell'informazione; per esempio, efficienti andrebbe scritto con la i

Eh, hai ragione. Però per romperti le palle cinque secondi potrei farti notare che le frasi si iniziano con la maiuscola, o no? :ciapet: :D

taddeus
30-05-2005, 20:46
diciamo che anche la competitivita' esasperata tende a limitare la produttivita', se proprio dobbiamo dirla.

cso
30-05-2005, 20:49
Originariamente inviato da DummiesGiuli@
signor sissignore http://forum.html.it/forum/faccine/026.gif
http://forum.html.it/forum/faccine/034.gif


:D

nikoèstancoehasonno
30-05-2005, 23:04
Originariamente inviato da taddeus
diciamo che anche la competitivita' esasperata tende a limitare la produttivita', se proprio dobbiamo dirla.

Condivido. Possibile che nessuno di questi dirigenti superspecializzati in economia non lo riesca a capire? Scorrerebbe tutto molto meglio. Ma forse il rompere le palle ed il cercare di primeggiare sono entrati nella stessa natura umana, un pò come la storia del cane che si morde la coda (uno pensa che si ok adesso sta subendo ma poi quando toccherà a lui essere al posto di controllo schiaccerà la testa ai girini nuovi arrivati). Il problema, secondo me, è riconducibile per l'ennesima volta al fatto che la gente non tromba quanto avrebbe bisogno. Così tutti sono incazzati come api e si sentono abili strateghi della rottura di palle. Un pò come quando le studetesse gnocchissime si fanno macellare agli esami dalle professoresse racchie e frustrate che vorrebbero un pò della loro gnoccheria ma che sono ben conscie di non poterla avere mai. Vai a passeggio, professoressa. Comprati una moto, oppure un cane. Trovati un hobby, ristabilisci il contatto con la natura, professoressa. Si può essere felici anche se non si hanno un fondoschiena sodissimo ed abbronzato con cui riempire una minigonna, si può essere qualcuno anche senza uno sguardo penetrante ed assetato.

Allego nell'ordine due links rispettivamente a:
-Ragazza che va all'esame sperando di passare.
-Manager rompipalle determinato ed attento.

http://haiku.blogs.com/photos/uncategorized/britney_esquire_2sized.jpg
http://www.embedded-computing.com/articles/young/images/Mark-Young.jpg

L'occasione mi è gradita per porgervi i più arrivisti ed ipocriti saluti.

Loading