PDA

Visualizza la versione completa : Il confine tra essere introversi e farsi gli affari propri


Ledzeppelin
07-06-2005, 15:25
A volte una persona che non trova alcun gusto a partecipare a discussioni che si ritengono inutili viene classificato come "introverso,musone,asociale", mentre solo intenta a farsi gli affari propri.

E' cos difficile stabilire il confine tra le due cose ?

bakuryu
07-06-2005, 15:28
no. almeno per me.

strunz
07-06-2005, 15:28
perche' questa moda di classificare, catalogare ed inscatolare tutto??

scimmietta1
07-06-2005, 15:29
Originariamente inviato da Ledzeppelin
A volte una persona che non trova alcun gusto a partecipare a discussioni che si ritengono inutili viene classificato come "introverso,musone,asociale", mentre solo intenta a farsi gli affari propri.

E' cos difficile stabilire il confine tra le due cose ?

a me non frega niente di essere musone o asociale.. forse lo sono :bh: se non ho nulla da dire non parlo.. :bh:

7keys
07-06-2005, 15:30
questo 3d non mi piace. Esco.

manu1972
07-06-2005, 15:31
Originariamente inviato da scimmietta1
a me non frega niente di essere musone o asociale.. forse lo sono :bh: se non ho nulla da dire non parlo.. :bh:

bravo, il puro gusto di dire qualcosa tanto per dire non fa per me.

seifer is back
07-06-2005, 15:31
sono introverso, e non ci trovo nulla di male. c' chi apprezza questa cosa, chi la sa accettare come difetto, e chi non la sopporta. con in primi due riesco ad avere un contatto con la terza categoria difficilmente. so che colpa mia, ma non ho voglia di cambiare.

scimmietta1
07-06-2005, 15:32
Originariamente inviato da 7keys
questo 3d non mi piace. Esco.

asociale :stordita:

scimmietta1
07-06-2005, 15:32
Originariamente inviato da manu1972
bravo, il puro gusto di dire qualcosa tanto per dire non fa per me.

e allora azz parli? :D

manu1972
07-06-2005, 15:33
Originariamente inviato da scimmietta1
e allora azz parli? :D

:(

cos tanto per dire qualcosa.

Loading