PDA

Visualizza la versione completa : Berlusconi un Ferengi doc


I am ...
01-07-2005, 21:24
Ecco alcune Regole dell'Acquisizione, almeno quelle che sono trapelate da Arcore

1. Una volta ottenuto il denaro, non si deve mai restituirlo.
2. Non si può imbrogliare un cliente onesto, ma tentare non nuoce.
3. Non spendere mai piu' di quanto devi per un'acquisizione.
4. Sesso e profitto sono due cose che non durano mai abbastanza.
5. Se non puoi rompere un contratto, piegalo.
6. Non lasciare mai che la famiglia interferisca con il profitto; non lasciare mai che la famiglia si frapponga ad una buona occasione.
7. Tieni sempre le orecchie aperte.
8. Controlla sempre il resto.
9. Opportunità piu' istinto uguale profitto.
10. Un cliente morto non può spendere quanto un cliente vivo. Non uccidere mai un cliente, a meno che il guadagno che ricavi dalla sua morte sia maggiore del guadagno che puoi ricavare dalla sua vita.
11. Mettiti in affari con un Orecchie Piccole e andrai incontro ad una sicura grossa perdita.
12. Qualunque cosa che valga la pena di essere venduta, vale la pena di essere venduta due volte.
13. Qualunque cosa valga la pena di essere fatta, vale la pena di farla per soldi.
14. Qualunque cosa rubata è profitto allo stato puro.
15. Agire come uno stupido è spesso una furberia.
16. Un affare è un affare.
17. Un buon affare generalmente non lo è.
18. Guardati dai parenti che portano doni.
19. Non mentire troppo presto dopo una promozione.
20. E' quando il cliente è nel pallone che bisogna prenderlo a calci.
21. Mai mettere l'amicizia al di sopra del guadagno.
22. Un uomo saggio riesce a sentire il guadagno nel vento.
23. Non prendere mai l'ultima moneta, ma sii certo di prendere tutte le altre.
24. Mai chiedere, quando puoi prendere.
25. La paura è un buon compagno di affari.
26. La maggior parte dei ricchi in questa galassia non ha ereditato le sue ricchezze, le ha rubate.
27. La cosa piu' bella di un albero è ciò che puoi farci dopo averlo abbattuto.
28. La morale viene sempre definita da chi detiene il potere.
29. Se qualcuno dice "Non è per i soldi," sta mentendo!.
30. Parlare costa poco; il synthehol costa.
31. Non insultare mai la madre di un Ferengi.
32. Attento a quel che vendi: potrebbe essere proprio ciò che il cliente si aspetta.
33. Non fa mai male fare il leccapiedi con il capo.
34. La pietà non sostituisce il guadagno.
35. Potresti permetterti la tua nave senza il tuo governo, se non fosse per il tuo governo.
36. Troppi Ferengi non sanno piu' ridere di sé.
41. I soldi parlano, ma averne molti attira di piu' l'attenzione.
42. Sii onesto di tanto in tanto con i tuoi soci, cosi' ti perdoneranno quando li imbroglierai.
43. Carezzare un orecchio è spesso piu' efficace che puntare un'arma.
47. Non fidarti mai di qualcuno che indossa un abito migliore del tuo.
48. Piu' largo è il sorriso, piu' affilato è il coltello.
57. I buoni clienti sono rari come il latinum, fanne tesoro.
58. L'amicizia è raramente a buon mercato.
59. Raramente i consigli gratuiti sono a buon mercato.
60. Non comprare a credito se ti basta una falsa promessa.
61. Non comprare mai ciò che può essere rubato.
62. Piu' rischiosa è la strada, maggiore è il profitto.
70. Prima prendi i soldi, poi lascia che l'acquirente si preoccupi di ritirare la merce.
75. La casa è dove sta il cuore, ma le stelle sono fatte d'oro.
76. Una volta ogni tanto, proponi la pace; confonderà a morte i tuoi nemici.
79. Combattere contro i Klingon è come giocare d'azzardo con i Cardassiani: meglio avere un amico armato, se perdi.
101. Non fare mai ciò che puoi far fare a qualcun altro al posto tuo.
102. La natura appassisce, ma il latinum dura per sempre.
103. Il sonno può interferire con il profitto.
109. Dignità e un sacco vuoto valgono comunque quanto un sacco vuoto.
111. Non andare mai a letto con la donna del capo, a meno che non lo paghi prima.
112. Non fare mai del sesso con la sorella del capo.
119. Compra, vendi, o togliti dalle scatole!
123. Un amico è solamente un amico finché non gli vendi qualcosa: dopo è un cliente.
139. Le mogli servono, i fratelli ereditano.
172. Se puoi venderlo, non esitare a rubarlo.
194. Conosci sempre i tuoi clienti prima che entrino dalla tua porta.
203. I nuovi clienti sono come le larve: possono essere succulente.
211. Gli impiegati sono i gradini della scala del successo, non esitate a camminarci sopra! 214 Non cominciare mai una contrattazione a stomaco vuoto.
217. Non potete liberare un pesce dall'acqua.
218. Fate in modo di conoscere sempre ciò che comprate.
239. Mai sentirsi in colpa per aver descritto male un prodotto.
263. Mai permettere ai dubbi di intaccare la vostra bramosia d'oro.
284. Le regole sono sempre soggette ad interpretazione.
285. Nessuna buona azione resta impunita.

:D

albatros53
01-07-2005, 22:19
Se per Ferengi alludi a quella razza aliena della serie TV Star Treck,il paragone e piu' che azzeccato,anche se sarei curioso di sapere chi fra i politici odierni paragoneresti ai Klingoln-Cardassiani ecc...ecc..;

Se invece vuoi ammirare persone "integerrime" e "pure".......eccoti accontentato.

http://www.nuscoexplorer.it/Prove.htm

http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=397&biografia=Giulio+Andreotti

:ciauz:

RokStar
01-07-2005, 23:04
Tra l'altro sia i Ferengi che SB hanno delle orecchie fuori misura :fagiano:

Loading