PDA

Visualizza la versione completa : Conto BancoPosta vs Libretto di Risparmi


Claudio Vituzzi
04-07-2005, 21:56
Salve,

Sono ancora indeciso nella scelta tra Conto BancoPosta e Libretto di
Risparmi per depositare parti del mio stipendio che per la cronaca non
supera i 500 mensili, quindi parlo di un 250 depositati a mese. Lo so
che poco, ma intanto gi qualcosa.

Informandomi in rete e anche su questo gruppo ho capito che:

*Conto BancoPosta

E' pieno di servizi utili come il resoconto mensile (che non so se
include lista movimenti) e sopratutto il postamat che un collegamento
diretto al ritiro del proprio denaro. Inoltre ho il 1% di rendito annuo
( - 27% di tasse ) Mi verebbe a costare 30,99 euro + 5 di carta postamat
all'anno, ma ho ancora dei dubbi se si pagano i famosi 25 euro l'anno di
bollo. In pi mi hanno detto che se ho 50 euro rimasti sul conto, non
posso ritirali .. e vero? (forse la cifra era inferiore)

*Libretto di Risparmi

E' esente da servizi, ma questo lo rende completamente gratuito. Ho
un rendito annuale di 1,25%. Se ho voglia di vedere il saldo devo andare
alla posta.


Credete che ci siano dei rischi in uno o nell'altro? sono entrambi
pignorabili? Voi quale consigliereste? Siamo veramente sicuri che il
Conto BancoPosta non costa pi di 30,99 + 5,00 euro l'anno? Siamo
veramente sicuri che il Libretto di Risparmi completamente gratutito?

Aspetto vostre risposte.

Ciao

Claudio Vituzzi
04-07-2005, 21:57
Ultime domande da profano sul Libretto dei Risparmi.

1) Ma nel libretto di risparmi il saldo reale quello nel foglio
costudito all'interno?

2) Se il libretto viene perso, distrutto, rubato?? ( libretto nominativo
) che succede?

3) C' un modo telematico alle poste per risalire al mio saldo attuale o
solo in quel pezzo di carta che io posseggo?

4) Se sul pezzo di carta del libretto c' scritto quel saldo + la firma
della operatrice alla posta vuol dire che tutto ok?!

5) "Nominativo Ordinario" vuol dire che solo io ci posso accedere e solo
tramite documento?

6) Qual' la differenza tra "Nominativo" ed "Al portatore" ?? (a parte i
12.500 euro di tetto massimo nel secondo)

grazie

miki.
04-07-2005, 21:58
hai molti movimenti? -> Conto banco Posta

Hai pochi movimenti bancari, sei un risparmiatore che prende parte dello stipendio e il resto lo vuole mettere da parte -> Libretto di risparmio

Vin81
04-07-2005, 22:00
libretto di risparmi

wsim
05-07-2005, 09:26
Sono domande alle quali potr rispondere l'Ufficio Postale.
Questo, fino a prova contraria, solo il forum Ot di HTML

:D

chris
05-07-2005, 10:47
Originariamente inviato da Claudio Vituzzi
[...] ma ho ancora dei dubbi se si pagano i famosi 25 euro l'anno di bollo [...]

S, si pagano.

darkkik
05-07-2005, 10:53
Originariamente inviato da Claudio Vituzzi


6) Qual' la differenza tra "Nominativo" ed "Al portatore" ?? (a parte i
12.500 euro di tetto massimo nel secondo)


Nominativo: intestato a una (o pi) persona, solo la persona intestataria o un delegato, sono autorizzati a riscuotere/versare
Al portatore: chiunque porti quel libretto pu riscuotere/versare, se lo perdi fai la gioia di chi lo trova :D

sko
05-07-2005, 10:53
io mi sto trovando malissimo con il banco posta :fagiano:


si puo' ritirare fino all ultimo cent cmq.

miki.
05-07-2005, 10:54
Originariamente inviato da sko
io mi sto trovando malissimo con il banco posta :fagiano:


si puo' ritirare fino all ultimo cent cmq.

come mai?

Loading