PDA

Visualizza la versione completa : Siamo ciò che pensiamo di essere?


nikoèstancoehasonno
05-07-2005, 16:46
Sono appena giunto a questa conclusione: noi siamo ciò che pensiamo di essere. Se pensiamo di star passando un periodo di merda, spesso siamo giù, parliamo poco, usciamo poco. Se avessimo la possibilità di uscire da noi stessi per un attimo e di osservare la situazione da fuori ci potremmo accorgere che in realtà non è cambiato nulla rispetto a quando le cose andavano bene. O che, se è cambiato qualcosa, comunque la situazione non è disperata. Se penso che sono un fancazzista sto tutto il giorno svogliato e non faccio niente di buono. Se penso di essere un ragazzo in carriera mi faccio il culo giorno e notte e raggiungo risultati. Se mi sento figo mi lascio andare e trovo una ragazza. Se mi sento un cesso sto in disparte e non trovo un cane. E' tutto così. E allora mi chiedo: che minchia viviamo a fare? Basta pensare di vivere e già stiamo vivendo.

laMumm|a
05-07-2005, 16:47
ma soprattutto perché siamo così tanti se poi non facciamo in tempo a conoscerci tutti?

valuzza
05-07-2005, 16:47
infatti ultimamente ho voglia di andare in ferie... penso di essere stanca...
e sono stanca e stressata... :cry:

DonFabio
05-07-2005, 16:48
Originariamente inviato da nikoèstancoehasonno
E allora mi chiedo: che minchia viviamo a fare? Basta pensare di vivere e già stiamo vivendo. Nulla di più sbagliato. Vivere e pensare (sognare) di farlo sono due cose diversissime.
Pensare è troppo facile. Vivere e viverle, certe cose, è sempre la prova più dura da superare, a volte.

wsim
05-07-2005, 16:50
Più vivere e meno pensare come vivere.

seifer is back
05-07-2005, 16:51
pensare di vivere e vivere, è come tirarsi una sega o farsi una scopata...

Oxford, 5 luglio 2005

figaro
05-07-2005, 16:55
Ok, scientology può aiutarti.

nikoèstancoehasonno
05-07-2005, 16:56
Originariamente inviato da DonFabio
Nulla di più sbagliato. Vivere e pensare (sognare) di farlo sono due cose diversissime.
Pensare è troppo facile. Vivere e viverle, certe cose, è sempre la prova più dura da superare, a volte.

Chiaramente estremizzavo. Mi viene però in mente un amico che dice che quando al lavoro gli rompono le balle o c'è tensione lui accende la musica nella sua testa, tipo musica classica, a palla. :D
Lui dice che funziona. :D
E' chiaro che certe cose è durissima viverle, e sono le cose che ogni tanto la vita ti tira addosso. Il punto è che si tende a sbandare, davanti ad una situazione difficile. Ma in generale davanti a qualsiasi situazione. Sono stupito da come la nostra vita sia determinata da ciò che sentiamo nell'istante in cui ci poniamo davanti ad una situazione. Penso che cambiare il proprio modo di vivere sia davvero possibile guardando la realtà in modo diverso.

mame01
05-07-2005, 17:01
quindi se io penso di essere figo sono figo???





sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono più figo di lufo???
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo ma non quanto carnauser
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo si ma la mia banca è differente
sono figo
sono figo
sono figo
sono figo


non succede niente :cry:

GnoKy
05-07-2005, 17:21
Che cavolo avrà pensato il Berlusca tutta la vita?!?!

Loading