PDA

Visualizza la versione completa : Qualcuno è stato a Cuba?


handlepass
15-07-2005, 23:14
Ci sarebbe un offerta per Varadero tra qualche giorno, che mi dite?

laMumm|a
15-07-2005, 23:15
buono, ma preferisco l'Havana 7.

Corinna
15-07-2005, 23:19
Se vuoi andare a Rimini ma in un altro continente :stordita:
Se è davvero molto conveniente sfrutta il volo e poi fatti un giro per Cuba :fagiano:

Room237
15-07-2005, 23:22
E-dynamic è appena tornato da Cuba...

handlepass
16-07-2005, 18:38
Originariamente inviato da Corinna
Se vuoi andare a Rimini ma in un altro continente :stordita:
Se è davvero molto conveniente sfrutta il volo e poi fatti un giro per Cuba :fagiano:
mmm...come pensavo. Dite che se prendo il solo volo poi trovo facilmente lì una sistemazione?

Corinna
16-07-2005, 18:49
Originariamente inviato da handlepass
mmm...come pensavo. Dite che se prendo il solo volo poi trovo facilmente lì una sistemazione?

Sì... In tutta l'Isola troverai le Casas Particulares*, ovvero stanze in affitto per turisti nelle case dei cubani con tanto di servizio colazione-pranzo-cena (se vuoi) per pochi dollari o pesos (più o meno una ventina per due persone).


Non hai nemmeno bisogno di prenotare: ovunque arrivi troverai dove dormire e al prezzo che vuoi.
(se vai a Cuba magari portati un po' di antibiotici da regalare prima del ritorno, là non se ne trovano molti :fagiano: )

Per far fronte alla crisi economica scaturita dal crollo dell'Unione Sovietica e far entrare valuta pregiata – dollari – nelle casse dello Stato, il governo cubano ha liberalizzato alcune attività economiche a gestione familiare. Per quanto riguarda il turismo, la possibilità consiste nell'aprire piccoli ristoranti privati – che per legge non possono avere più di 12 posti – chiamati "paladar", oppure affittare stanze ai turisti, le "casas particulares" appunto.

Kennyt
16-07-2005, 18:50
Originariamente inviato da Corinna
Sì... In tutta l'Isola troverai le Casas Particulares*, ovvero stanze in affitto per turisti nelle case dei cubani con tanto di servizio colazione-pranzo-cena (se vuoi) per pochi dollari o pesos (più o meno una ventina per due persone).
Per far fronte alla crisi economica scaturita dal crollo dell'Unione Sovietica e far entrare valuta pregiata – dollari – nelle casse dello Stato, il governo cubano ha liberalizzato alcune attività economiche a gestione familiare. Per quanto riguarda il turismo, la possibilità consiste nell'aprire piccoli ristoranti privati – che per legge non possono avere più di 12 posti – chiamati "paladar", oppure affittare stanze ai turisti, le "casas particulares" appunto.
Non hai nemmeno bisogno di prenotare: ovunque arrivi troverai dove dormire e al prezzo che vuoi.
(se vai a Cuba magari portati un po' di antibiotici da regalare prima del ritorno, là non se ne trovano molti :fagiano: )

veramente sta cosa io so che non si può fare :dottò:
che quando arrivi devi dichiarare dove vai

Corinna
16-07-2005, 18:52
Originariamente inviato da Kennyt
veramente sta cosa io so che non si può fare :dottò:
che quando arrivi devi dichiarare dove vai

Sì, la prima notte... Quello ovunque, non solo a Cuba.
Intendevo dire che se si sposta non deve organizzare prima, va e trova.

Ah, a proposito, per la prima notte puoi trovare qui:
www.casecuba.com
Io all'Habana ho dormito in una di quelle e mi sono trovata benissimo.

Kennyt
16-07-2005, 18:53
Originariamente inviato da Corinna
Sì, la prima notte... Quello ovunque, non solo a Cuba.

sicura?
io sapevo che dovevi dichiarare dove stavi e quanto stavi...
cmq a quanto pare tu sei più informata di me :stordita:

Corinna
16-07-2005, 18:54
Se non è cambiato niente da 12 mesi fa no :bhò:
Quanto stai glielo dici sì (anche perché devi avere il biglietto di ritorno), ma dove stai son fatti tuoi, prima notte a parte.

Loading