PDA

Visualizza la versione completa : Che cos'è il successo?


RokStar
17-07-2005, 19:39
Come da titolo.

Che cos'è il successo? E' legato direttamente al riconoscimento dello stesso da parte di altri? O è qualcosa di personale? Il successo è dunque sinonimo di fama?

Illuminatemi (il primo che posta una lampadina, neon, sole, supernova, esplosione di galassie, una candela, una qualsiasi fonte di luce non fa sesso per i prossimi 10 anni :nonlodire )

babykiky
17-07-2005, 19:42
http://trinityck.altervista.org/mon.jpg

carnauser
17-07-2005, 19:42
il successo è poter fare quel cazzo che vuoi mentre gli altri ti criticano, chè una succursale del potere dove puoi fare il cazzo che vuoi mentre gli altri stanno zitti.

Gren
17-07-2005, 19:43
Il successo è un concetto squisitamente relativo, per me. E, per me, consiste semplicemente e solamente nel raggiungimento degli obiettivi prefissi. Non è nulla di più complicato. Anche per questo, finisce spesso con l'essere un concetto estremamente caduco. Comunque, io non sono proprio un uomo di successo.

whitefox
17-07-2005, 19:43
Dal de mauro pavia


condizione di notorietà, di apprezzamento pubblico, spec. di chi esercita un’attività nel mondo dello spettacolo, dell’arte e sim.: raggiungere il s., scalata al s., essere sulla via, sulla strada del s., il s. gli ha dato alla testa




Io credo che il successo sia strettamente legato al fatto che la gente sappia chi sei...

Le ultime due domande non le ho capite :fagiano:

Gren
17-07-2005, 19:44
Originariamente inviato da carnauser
il successo è poter fare quel cazzo che vuoi mentre gli altri ti criticano, chè una succursale del potere dove puoi fare il cazzo che vuoi mentre gli altri stanno zitti.

Se è quello che desideri, sì. Altrimenti non sarà stato un successo, il raggiungimento dello stadio da te descritto, ma un semplice evento. :bhò:

whitefox
17-07-2005, 19:45
Ah, aspetta un attimo... te intendi il successo come fama e notorietà o il successo come raggiungere gli obbiettivi?

1suc|cès|so
s.m.
FO
1 ciò che segue o è in rapporto di conseguenza con un fatto, esito: attendere il s. di un’impresa, il tentativo ha avuto cattivo s.
2 estens., esito favorevole, positivo, riuscita: superare un concorso, un esame con s., un grande, uno straordinario s., con la sua presenza il s. della festa è assicurato | riconoscimento, apprezzamento, atteggiamento di favore: il film ha ottenuto un grande s. di pubblico, il mio nuovo vestito ha avuto s.
3 condizione di notorietà, di apprezzamento pubblico, spec. di chi esercita un’attività nel mondo dello spettacolo, dell’arte e sim.: raggiungere il s., scalata al s., essere sulla via, sulla strada del s., il s. gli ha dato alla testa
4 opera, attività e sim. che ha ottenuto il riconoscimento o l’apprezzamento di un pubblico: gli ultimi successi della musica pop, un s. editoriale, il concerto è stato un s. | estens., vittoria sportiva: l’imbarcazione italiana è già al suo secondo s. in Coppa America

Polirematiche
con successo loc.avv. CO con esito positivo, favorevolmente: ha portato a termine l’impresa con s. di successo loc.agg.inv. CO che riscuote il consenso e l’approvazione del pubblico: un film, un libro di s. | di qcn., che è molto apprezzato per qualità, meriti e sim.: un professionista di s., un attore, un cantante di s.

carnauser
17-07-2005, 19:45
Originariamente inviato da Gren
Se è quello che desideri, sì.

Ovviamente si.

Angioletto
17-07-2005, 20:05
quando il tuo messaggio viene inserito con successo!!! :D

seifer is back
17-07-2005, 20:10
tutto è legato agli altri, sennò non potrebbero esistere termini di paragone.

Loading