PDA

Visualizza la versione completa : Fare le curve [motociclistico]


nikoèstancoehasonno
09-08-2005, 00:40
Allora ho cercato su internet e non ho trovato nulla che fa al caso mio.
Ed è una questione che onestamente non mi sento di poter affrontare su una lista specifica, perchè verrei sfottuto brutalmente.
Quindi non c'è nulla di più lontano dall'HTML (a parte forse la pizza), ma una volta un tizio che va in moto mi disse che a guidare una moto "come si deve, e non come fai te" si fa così:
devi curvare a destra? Ok, dai un colpetto al manubrio verso sinistra, e la moto si mette in piega a destra.
Viceversa per le curve a sinistra. :D
Io di solito spostavo il peso dalla parte della curva e curvavo senza grossi patemi d'animo.
Poi l'altro giorno mentre andavo in moto, dopo un casino di tempo che avevo sentito la storia del colpetto al manubrio, ho provato.
Funziona, ed è tutto molto più rapido che col mio metodo dello spostare il peso. Certo occorre prenderci la mano, perchè penso che se dai il colpetto troppo forte ti sdrai proprio.
Ora mi chiedo: chi di voi guida una moto od uno scooter, come fa le curve? Quali svantaggi/vantaggi/pericoli ho decidendo di curvare in un modo piuttosto che in un altro.
Grazie
:)

Paranoid
09-08-2005, 00:49
che intendi per colpetto al manubrio?
e ancora: lo dai prima di entrare nella curva o appena entrato?

dwarf78
09-08-2005, 00:49
Originariamente inviato da nikoèstancoehasonno
Allora ho cercato su internet e non ho trovato nulla che fa al caso mio.
Ed è una questione che onestamente non mi sento di poter affrontare su una lista specifica, perchè verrei sfottuto brutalmente.
Quindi non c'è nulla di più lontano dall'HTML (a parte forse la pizza), ma una volta un tizio che va in moto mi disse che a guidare una moto "come si deve, e non come fai te" si fa così:
devi curvare a destra? Ok, dai un colpetto al manubrio verso sinistra, e la moto si mette in piega a destra.
Viceversa per le curve a sinistra. :D
Io di solito spostavo il peso dalla parte della curva e curvavo senza grossi patemi d'animo.
Poi l'altro giorno mentre andavo in moto, dopo un casino di tempo che avevo sentito la storia del colpetto al manubrio, ho provato.
Funziona, ed è tutto molto più rapido che col mio metodo dello spostare il peso. Certo occorre prenderci la mano, perchè penso che se dai il colpetto troppo forte ti sdrai proprio.
Ora mi chiedo: chi di voi guida una moto od uno scooter, come fa le curve? Quali svantaggi/vantaggi/pericoli ho decidendo di curvare in un modo piuttosto che in un altro.
Grazie
:)

quello che tu chiami "colpetto" e' il curvare sfruttando l'effetto giroscopico della ruota anteriore... viene utilizzato in pista solitamente con l'aiuto del piede (quando curvi a destra spingi il manubrio verso sinistra e il spingi con il piede destro verso il basso del pedalino e sporgi il ginocchio). Funziona per velocita' relativamente elevate "sopra i 60km", a me lo hanno insegnato in pista al secondo corso avanzato che ho fatto qui sul circuito nell'isola di man, non pensavo fosse insegnato normalmente... :dottò:

dwarf78
09-08-2005, 00:52
Originariamente inviato da Paranoid
che intendi per colpetto al manubrio?
e ancora: lo dai prima di entrare nella curva o appena entrato?

non é un colpetto.. é un movimento uniforme a spingere nella direzione opposta a quella della curva. Lo inizi quando inizi la piega e hai individuato il punto di fuga (2 seconds rule), rilasci il palmo man mano che completi la curva

Neptune
09-08-2005, 00:53
Qualcuno saprebbe spigarmi nei dettagli come funziona questo metodo? :fagiano:

dwarf78
09-08-2005, 00:55
Originariamente inviato da Neptune
Qualcuno saprebbe spigarmi nei dettagli come funziona questo metodo? :fagiano:

un po' di "fisica" della moto:

http://www.wiskit.com/marilyn/bicycle.html

nikoèstancoehasonno
09-08-2005, 00:56
Si ok, diciamo che col mio enduro 650 sulle tortuose strade dell'appennino mi faccio compatire a curvare in quel modo :D
Il tipo che me ne ha parlato non va in pista, ma sa guidare.
Il fatto è che non avevo trovato riscontri parlandone con gli altri miei amici che vanno in moto.
Com'è la regola dei due secondi a cui ti riferivi, così a livello di chiacchere da bar?

Paranoid
09-08-2005, 00:57
Originariamente inviato da dwarf78
un po' di "fisica" della moto:

http://www.wiskit.com/marilyn/bicycle.html

in tricolore? :stordita:

Neptune
09-08-2005, 00:59
Originariamente inviato da dwarf78
un po' di "fisica" della moto:

http://www.wiskit.com/marilyn/bicycle.html

Io intendevo qualcosa in italiano e di pratico che spiegasse come funziona il tutto: Che sarebbe questo "colpetto" ? serve propio per entrare in curva e piegare la moto o si fa già a moto piegata? insomma delucidazioni per poterlo provare :D

nikoèstancoehasonno
09-08-2005, 01:01
Originariamente inviato da Neptune
Qualcuno saprebbe spigarmi nei dettagli come funziona questo metodo? :fagiano:



Oh, non provare! :D
Declino ogni responsabilità!!

Loading