PDA

Visualizza la versione completa : non ci sono solo in politica i mostri....


luctin
24-08-2005, 21:32
guardate che pesci bazzicano per il po ( siluris glanis) !

http://www.studiodb.it/images/siluro1.jpg

http://www.studiodb.it/images/siluro2.jpg
157 Kg!!!! 250 cm!! preso a Paese (TV) e non nel Po

http://www.studiodb.it/images/siluro3.jpg

Uanne
24-08-2005, 21:33
dicono che siano buoni, mah

luctin
24-08-2005, 21:37
sono squisiti, e ci fanno pure gli affari con quelli pescati nel Po

whitefox
24-08-2005, 21:39
Qua a Modena gira la storia del siluro lasciato nel lago del parco Amendola che avrebbe azzannato un cane :stordita: Non so quanto sia attendibile, ma la cantano anche in curva

Il siluro killer
Ammazza papereeee
le parette-teeee

:stordita: :stordita:

Caleb
24-08-2005, 21:40
se mi trovo davanti un mostro simile gli do anche il portafoglio

carnauser
24-08-2005, 21:41
Il siluro è molto buono! e non è solo nel po' ma anche nei nostri laghi.

Uanne
24-08-2005, 21:42
questo fa il vuoto in acqua contro qualsiasi carnivoro compreso il luccio. Mi sa che i pescatori italiani facciano fatica a fare affari, mah

Uanne
24-08-2005, 21:45
Originariamente inviato da Caleb
se mi trovo davanti un mostro simile gli do anche il portafoglio
:biifu:

luctin
24-08-2005, 21:55
Originariamente inviato da Uanne
dicono che siano buoni, mah
Siluro fritto a cubetti
(500 gr di filetto di pesce siluro, olio di oliva, 1 cucch. di farina, chiodi di garofano, sale, pepe)
Preparazione: tagliare il pesce a cubetti.
Lasciare insaporire con sale, chiodi di garofano, pepe e olio per circa un'ora.
Poi passatelo nella farina e friggetelo in olio bollente. Servite caldo con spicchi di limone.

luctin
26-08-2005, 21:27
Originariamente inviato da Uanne
dicono che siano buoni, mah

Ecco com’è descritta la carne del siluro da noti cuochi internazionali:

La sua carne è delicata, bianca madreperlacea, spolverata di rosé e di beige, non comporta né lische né squame, i suoi spessi filetti imbiancano alla cottura, il suo potere di ritenzione in acqua di 0,64 gli conferisce una buon’untuosità, sono facili da lavorare e la sua cottura è semplice da digerire; l'intensità aromatica di debole ampiezza riflette tuttavia delle note di noce e di nocciola.

Il successo del siluro può essere attribuito a questa finezza di gusto che permette un'eccellente valorizzazione dei sapori delle salse d’accompagnamento. Questa carne è rivelatrice di una personalità per la riuscita della cucina che interessa tutti i professionisti.



I prodotti che corrispondono meglio alle attese del consumatore finale, sono:

Il pesce intero, scapezzato tra 1 e 2 kg intero o in tranci

Filetti di 500 a 700 g senza pelle o con pelle per l’affumicatura

Filetti porzionati da 130 a 150 g

Filetti porzionati da 160 a 200 g

ricetta:
Filetti di siluro brasati al vino

Ingredienti:

1 siluro da 1,2 kg
40 gr di scalogno
50 gr dei carote
250 gr di crema fresca
30 gr di porri
20 gr di cipolla
10 gr di prezzemolo
50 gr di burro
35 dl di vino bianco secco
40 gr di formaggio Font-Alpi
sale, pepe e zafferano




Preparazione:

Preparare il siluro per la cottura, sventrare e ricavare i filetti; tagliare poi i filetti in due dopo averli per bene lavati.
Pelare lo scalogno, le cipolle, le carote e i porri; tagliare i porri alla contadina e cesellare le cipolle e lo scalogno.
Depicciolare e frantumare il prezzemolo.
Mettere sul fuoco una padella, far fondere il burro, aggiungere le carote, le cipolle, lo scalogno e i porri; far sudare per 4 min. circa e aggiungere il prezzemolo; frantumare e ritirare dal fuoco.
Salare, pepare e ingiallire con lo zafferano i filetti di siluro da ogni parte, aggiungere il vino bianco poi ricoprire di carta d’alluminio e mettere in forno a 200° C per 18 min.
Far ridurre l’aroma di 1/3 poi aggiungere la crema fresca e lasciare ridurre della metà, passare al colino e rimettere la casseruola sul fuoco; montare a burro.
Preparare quattro piatti grandi, piazzare i filetti al centro, ricoprire di salsa interamente i filetti e cospargerli con 10 gr di formaggio Font-Alpi.
Scaldare i piatti dall’alto con il grill del forno e servire ben caldo guarnendo con verdure di stagione.

Loading