PDA

Visualizza la versione completa : 400 morti 150 bambini, quasi un anno dopo.


seifer is back
26-08-2005, 14:05
Ebbene dopo quasi un anno, dal tragico epicologo dell'azione terroristica di beslan, ormai nessuno se ne ricorda più.

ogni poco c'era qualche aggiunta, i soliti moralisti e perbenisti dicevo "non bisogna dimenticare" eppure è stato dimenticato.

ma il diemnticato di per se è poca cosa, se lo paragoniamo a querllo che hanno vissuto quelle persone.

ad un anno di distanza si sanno più cose, ma ovviamente i giornali tacciono. troppo scomode le verità.

perchè a suo tempo fu facile sparare a zero sui terroristi brutti e cattivi ed erigere ad eroe il Putin nazionale, ma oggi la verità è diversa.

nonostante a quei tempi putin avesse chiuso qualsiasi canale informativo che cercasse di indagare,( Anna Politkovskaya (Novaya Gazeta) avvelenata in aereo, Andrei Babitsky (Radio Free Europe) arrestato per teppismo, Amro Abdel Hamid (Al-Arabiya) arrestato all'aeroporto, due reporter georgiani (Rustavi 2) fermati a Beslan) oggi un po' di cose le sappiamo.

sappiamo per esempio i gridi disperati della popolazione che accusavano putin del massacro, come unico responsabile e non come salvatore.

sappiamo che putin aveva usato anni prima lo stesso Berezovsky, che poi comparirebbe come finanziatore della strage. fnanziatore forse per vendetta verso putin, che una volta usato come scusa per la guerra in cecenia se ne è liberato "costringelo" all'esilio a londra attravero un processo giudiziario per corruzione.

sappiamo che i terroristi furono aiutati dalla polizia locale, come testimoniano alcune interviste dei sopravvissut, interviste taciute e nascoste, nelle quali si venne a sapere che la meta dei terroristi fu un altra e che poi fu casuale la scelta di quella scuola.

insomma a distanza di un anno, c'è una grande e terribile strage, fatta in nome di una guerra unilaterale, ma finanziata da interessi occidentali.

FalcoBS
26-08-2005, 14:17
La guerra in Cecenia è cosa buona e giusta. Putin è amico di Silvio e quindi amico mio. :zizi:

bakuryu
26-08-2005, 14:18
Originariamente inviato da FalcoBS
La guerra in Cecenia è cosa buona e giusta. Putin è amico di Silvio e quindi amico mio. :zizi:
non ho mai capito se tu scherzi o no :master: :dottò:

GattoBastardo
26-08-2005, 14:18
Originariamente inviato da FalcoBS
La guerra in Cecenia è cosa buona e giusta. Putin è amico di Silvio e quindi amico mio. :zizi:

anche pacciani e vanni erano amici :D

seifer is back
26-08-2005, 14:18
Originariamente inviato da FalcoBS
La guerra in Cecenia è cosa buona e giusta. Putin è amico di Silvio e quindi amico mio. :zizi:

ma la miseria tterrore e morte? i bambini mangiati? i gulag? :cry:

FalcoBS
26-08-2005, 14:19
Originariamente inviato da seifer is back
ma la miseria tterrore e morte? i bambini mangiati? i gulag? :cry: Quelli nel prossimo thread, ora devo difendere altri interessi :stordita:

sustia
26-08-2005, 14:26
Bha, dire cazzate in un thread dove si parla di una tragedia come quella mi sembra proprio una bella cosa..

FalcoBS
26-08-2005, 14:27
Originariamente inviato da sustia
Bha, dire cazzate in un thread dove si parla di una tragedia come quella mi sembra proprio una bella cosa.. Assolutamente no, perchè questo thread finirà come sempre in una lotta al chi ha ragione. Sì in Cecenia è giusto, No in Cecenia perchè Putin è un mostro. :)

seifer is back
26-08-2005, 14:28
Originariamente inviato da FalcoBS
Quelli nel prossimo thread, ora devo difendere altri interessi :stordita:

http://i.cnn.net/cnn/2003/WORLD/europe/10/27/russia.putin/vstory.putin.ap.jpg

http://www.redvoltaire.net/IMG/jpg/Berlusconi_200.jpg


:oVVoVe:

sustia
26-08-2005, 14:31
Originariamente inviato da FalcoBS
Assolutamente no, perchè questo thread finirà come sempre in una lotta al chi ha ragione. Sì in Cecenia è giusto, No in Cecenia perchè Putin è un mostro. :)
Per quello, potreste aprire un altro thread.

I bambini, insieme agli animali, sono le uniche creature al mondo che meritano rispetto.

Loading