PDA

Visualizza la versione completa : GPL 3


edriv
07-09-2005, 10:52
Inizio questo thread per la discussione sulla nuova versione della principale licenza usata nel software libero...

Prendendo spunto dall'articolo di html.it:
http://webnews.html.it/news/2994.htm

http://mail.fsfeurope.org/pipermail/press-release/2005q3/000116.html


"With the release of GPLv3, we aim to increase the international reach
of the Free Software movement." To develop this new licence, we
will be contacting communities across the globe to ensure their
participation in the update of one of the most important social
documents of our time."

"Con la GPLv3 vogliamo aumentare la portata internazionale del movimento del Software Libero.
Per sviluppare questa nuova icenza, contatteremo numerose comunità in uttto il mondo per assicurarci la loro partecipazione nell'aggiornamento di uno dei più importanti documenti dei nostri tempi."


Forse ci sarà qualche nota che scoraggerà l'uso di DRM a quanto ho capito.

Chissà quali saranno le novità!

Poi c'è anche qualcuno che dice che questa licenza non serve più a niente (per chi ha letto Linux&C, l'intervista con Eric Raymond)... che ne dite voi?

Neon87
07-09-2005, 10:59
secondo me non dobbiamo dubitare di stallman...
se usiamo tutti gnu/linux è tutto perche' lui ha cominciato e lui (finche' potra') continuera'....

Ho letto l'intervista e non sono d'accordo... solo con una vera licenza come la gpl gli sviluppatori si possono tutelare...

eraclito
07-09-2005, 11:12
Originariamente inviato da edriv


Poi c'è anche qualcuno che dice che questa licenza non serve più a niente (per chi ha letto Linux&C, l'intervista con Eric Raymond)... che ne dite voi?

diciamo che ha una grande fiducia nel modello "aperto", così grande da non aver bisogno di essere difeso da nessun tipo di licenza.

senza dubbio è una posizione molto ottimista, ma fra qualche anno forse...

l'importante è non considerare niente sacro, altrimenti si diventa schiavi...


eraclito

edriv
27-01-2006, 19:00
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4580&numero=999
http://webnews.html.it/news/3285.htm

Quindi la GPL3 regolerà anche l'uso dei Digital Rights Managment... qualcuno ha la idee chiare su quali saranno le limitazioni?

E Torvalds (come era prevedibile) ha detto che linux non userà la GPL 3. Cosa ne pensate?

Rommel
27-01-2006, 20:30
io spero che la versione finale della gpl3 ostacoli duramente il drm.

Geppo Hylar
28-01-2006, 04:38
Originariamente inviato da Rommel
io spero che la versione finale della gpl3 ostacoli duramente il drm.
amen! Così sia.

edriv
28-01-2006, 16:44
La penso anche io così.

E se il nostro sistema operativo non accetterà la nuova licenza per paura di uno scarso successo commerciale, linux sarà meno libero...



3. Digital Restrictions Management.

As a free software license, this License intrinsically disfavors technical attempts to restrict users' freedom to copy, modify, and share copyrighted works. Each of its provisions shall be interpreted in light of this specific declaration of the licensor's intent. Regardless of any other provision of this License, no permission is given to distribute covered works that illegally invade users' privacy, nor for modes of distribution that deny users that run covered works the full exercise of the legal rights granted by this License.


3. DRM (Gestione delle restrizioni digitali)
Come una licenza di software libero, questa sfavorisce per sua natura i tentativi tecnici di limitare la libertà dell'utente di copiare, modificare e condividere lavori sotto copright. Ogni condizione dovrebbe essere interpretata in luce di questa nostra dichiarazione.

Indipendentemente da ogni altra condizione di questa licenza, è vietato distribuire qualsiasi lavoro coperto (dalla GPL?) che invade illegalmente la privacy dell'utente o distribuire il lavoro in una mdalità che nega agli utenti i diritti garantiti da questa licenza.



No covered work constitutes part of an effective technological protection measure: that is to say, distribution of a covered work as part of a system to generate or access certain data constitutes general permission at least for development, distribution and use, under this License, of other software capable of accessing the same data.


Questa parte non mi è per niente chiara...

Geppo Hylar
28-01-2006, 19:54
Non è molto chiaro nemmeno a me. in un traduttore automatico mi esce per le 2 parti:
"Come una licenza software libera, questa licenza intrinsecamente disapprova tentativi tecnici di limitare la libertà di utenti di copiare, modificare e condividere lavori copyrighted. Ognuno dei suoi provvedimenti sarà interpretato in luce di questa dichiarazione specifica dello scopo di licensor . Indipendentemente da qualsiasi altro provvedimento di questa licenza, nessuna autorizzazione è data per distribuire lavori coperti che illegally invadono la privacy di utenti, né per modi di distribuzione che nega utenti da cui la corsa coperta fa funzionare l'esercizio pieno dei diritti legali concessi questa licenza. "

per la seconda:
"No covered work constitutes part of an effective technological protection measure: that is to say, distribution of a covered work as part of a system to generate or access certain data constitutes general permission at least for development, distribution and use, under this License, of other software capable of accessing the same data."

Loading