PDA

Visualizza la versione completa : Trasportare un malato dall'estero in italia


s|n3
14-09-2005, 13:07
Dobbiamo far rientrare mio cugino dalla polonia.

Ha una frattura all'altlante (zona cervicale) e deve subire un delicato intervento.

Il problema è che questo è successo in Polonia e ora si deve far rientrare in qualche modo questo ragazzo.

Una società che si occupa di questo ci ha chiesto na cifra che si agira intorno ai 15.000 €

La famiglia non ha grosse disponibilità, lavora solo il padre come impiegatuccio statale.

che voi sappiate (fatti non ipotesi pliz) c'è possibilità di avere un rimborso per le spese del trasporto oltre che per quelle mediche?

Dall' ASL ci hanno detto che c'è poco da fare, lo si trasporta in italia a spese dei genitori e poi si fa causa per avere un rimborso.

Soluzioni più rapide indolori e sopratutto certe??ne conoscete?

ZaMM
14-09-2005, 13:08
Telefonare all'ambasciata italiana in Polonia?

--LO--
14-09-2005, 13:09
:dottò: 15.000 euro? cazz...il corrispondente della nostra croce bianca (non so quale sia da voi) non fa trasporti di questo tipo?
Oddio, da noi si pagano parecchio anche quelli che vanno un tot a km se non erro...ma magari tu hai chiesto lì, vero? :stordita:

triky
14-09-2005, 13:14
in italia non esiste qualcosa tipo la REGA? :master:

http://karsten.thiee.free.fr/35/REGA%20Hawker800_2.jpg

DVDS ho trovato un jpeg 2988x2079 che dici la posto? :D

miki.
14-09-2005, 13:14
senti la Croce Rossa Italiana, se ha la possibilità di trasportare il malato in Italia, tramite la Croce Rossa Internazionale.

s|n3
14-09-2005, 13:18
Originariamente inviato da ZaMM
Telefonare all'ambasciata italiana in Polonia?


:oVVoVe: come ho fatto a non pensarci :oVVoVe:

ah no spetta con l'ambasciata siamo in contatto da un mese quasi e ci hanno aiutato in tante cose ribadendo sempre che per il trasporto loro se ne scatafottono.

ma scusa secondo te non abbiamo gia provveduto a chiedere all'ambasciata?

LO il prolema è che va trasportato in aereo. Ciò significa che una qualsiasi compagnia dovrà smontare TOT sedili per posizionare una barella. non è che basti un autoambulanza...quella l'avrei rubata direttamente io senza problemi :D

@miki: idem per la croce rossa....fosse stato un trasporto via terra non avremmo avuto problemi, ma via aerea anche smuovendo un bel po' di conoscenze non sono riuscito ad ottenere niente.

--LO--
14-09-2005, 13:20
Originariamente inviato da s|n3
:oVVoVe: come ho fatto a non pensarci :oVVoVe:

ah no spetta con l'ambasciata siamo in contatto da un mese quasi e ci hanno aiutato in tante cose ribadendo sempre che per il trasporto loro se ne scatafottono.

ma scusa secondo te non abbiamo gia provveduto a chiedere all'ambasciata?

LO il prolema è che va trasportato in aereo. Ciò significa che una qualsiasi compagnia dovrà smontare TOT sedili per posizionare una barella. non è che basti un autoambulanza...quella l'avrei rubata direttamente io senza problemi :D

@miki: idem per la croce rossa....fosse stato un trasporto via terra non avremmo avuto problemi, ma via aerea anche smuovendo un bel po' di conoscenze non sono riuscito ad ottenere niente.

chiama i giornali e studio aperto e di che un tuo parente, poverino, si è rotto all'estero e devi sborsare millemila euri per portarlo a casa e non potete che siete una famiglia umile e lavoratrice e non avete tutti sti soldi ma al parente gli volete bene... :stordita:

magari vi fanno uno sconticino sul trasporto alla fine :D

miki.
14-09-2005, 13:21
Sine, non so che dirti, i miei 2 amici che sono in Perù torneranno in aereo con la croce rossa :bhò:

ZaMM
14-09-2005, 13:22
Originariamente inviato da s|n3
...ma scusa secondo te non abbiamo gia provveduto a chiedere all'ambasciata?...
Non hai detto cosa hai già tentato, e io non sono paragnosta.

carnauser
14-09-2005, 13:58
Originariamente inviato da triky

DVDS ho trovato un jpeg 2988x2079 che dici la posto? :D

Provaci e ti ammazzo.

Loading