PDA

Visualizza la versione completa : Tecnico delle reti - stipendio con partita iva


uragano78
16-09-2005, 20:00
Ciao ,
mi Ŕ stato offerto un lavoro come tecnico delle reti in una societa' importante , non avendo esperienze in questo campo mi piacerebbe sapere quanto potrei chiedere ?
insomma quanto guadagna un tecnico ?
forse dovro' aprire la partita iva ,
quindi vorrei sapere in linea di massima quanto potrei chiedere
al lordo....calcolando che poi l'inps, inali , ecc.. sono a mio carico...

GRazie

seclimar
17-09-2005, 11:28
beh...il tutto dipende da quante ore... all'anno
e da quanto grossa e' la societÓ

se stai parlando di banche...
almeno (MINIMO) 350 euro al giorno (+iva)

se stai parlando di una societÓ piccola...
puoi andare dai 120 euro al giorno in su...(+iva)

fai un piccolo calcolo
120 euro(+iva) .. per 20 giorni lavorativi sono 2400 euro(+iva)

2400 euro al mese non e' tanto se consideri queste cose:
-TASSE
-MALATTIE NON PAGATE
-FERIE NON PAGATE
-COMMERCIALISTA
-solo 11 mesi lavorativi contro i 15 di un dipendente (12 mesi + tredicesima 14esima e TFR)

quindi di quello che guadagni... per rapportarti con un dipendente normale... tira via circa la metÓ

2400 euro lordi ..alla fine ne escono uno stipendio di 1200 netti
di un dipendente normale...

ovviamente poi tu avrai il vantaggio di scaricare spese che altri non scaricano...:
-macchina
-leasing
-computer
-corsi
-ristorante
-cartoleria
-ecc...


ovviamente il tutto dipende da quanti giorni fai in un anno di lavoro e cose simili...

ricordati che ... il fatto di non essere un dipendente aumenta il rischio di essere lasciato a casa... e il rischio si paga
anche la possibile clausola di NON concorrenza ..si deve pagare...


io sono con la partita iva come dici tu ...dal gennaio '99
se ti servono dettagli maggiori... chiedi pure

Loading