PDA

Visualizza la versione completa : Diamo voce a chi non ce l'ha


u211155
19-09-2005, 16:19
Tra il 14 e il 16 settembre, a cinque anni dalla proclamazione della Dichiarazione del Millennio, 189 leader di stato e di governo si sono riuniti a New York per fare il punto sullo stato di attuazione degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDGs).

La voce di coloro che in prima persona patiscono il flagello della povertà è però assente.

Secondo il segretario di ActionAid ben poco è stato fatto per passare dalle promesse ai risultati. Commenta

«La distanza tra quanto dichiarato e quanto messo in pratica è abissale, come dimostra anche il comportamento del governo italiano: nel gennaio del 2002 il presidente del Consiglio manifestò l'intenzione di portare l'aiuto allo sviluppo del nostro paese all'1% del Prodotto Interno Lordo; la realtà è che da allora questa percentuale è scesa dallo 0,20% allo 0,15%»

Non è questione di colorazione del governo, anzi le intenzioni erano buone, ma poi...

E' questione di priorità da parte di tutte le componenti della società civile: cittadini, informazione (stampa,tv,internet, ecc.), istituzioni ed enti e sopratutto governi .

Occorre che tutti indistintamente si impegnino, direttamente o esercitando pressioni, affinchè la lotta alla povertà divenga l'obiettivo primario dei governi, il primo problema da affrontare, non quello a cui destinare risorse marginali.

Together, we can be the voice that makes the difference.

darkkik
19-09-2005, 16:57
Originariamente inviato da u211155
Occorre che tutti indistintamente si impegnino, direttamente o esercitando pressioni, affinchè la lotta alla povertà divenga l'obiettivo primario dei governi, il primo problema da affrontare, non quello a cui destinare risorse marginali.

Together, we can be the voice that makes the difference.
Ok, hai qualche idea sul come farlo??? :fagiano:

eddydesigner
19-09-2005, 17:24
Mobilitazione di massa!!!!!

Cortei, manifestazioni !!!!!! :unz:

Loading