PDA

Visualizza la versione completa : I drammi della società contemporanea


morfeus
19-09-2005, 16:21
uno di questi è senz'altro la mancanza di sportività, specie fra i maschi: ovvero il dover dimostrare all'altro la propria carica ormonale, la propria fitness, la propria virilità sentendosi costantemente in competizione.
L'arena di questi pseudo scontri è la strada, il pubblico non è complementare: la legittimazione è l'autoconvincimento implicito nell'atto stesso.
Se si riuscisse ad estraniarsi da questa logica istintuale, mostrandosi più appagati, sarebbe persino possibile migliorare la situazione di un'altra piaga sociale dei nostri giorni: il traffico. Se rispondiamo a chi ci taglia la strada con un sorriso, ognuno farebbe più attenzione alla propria guida.


Mi sono rotto il piede e sto a casa, non fate caso ai miei deliri :stordita: Buona giornata a voi tutti

bluesexplosion
19-09-2005, 16:22
non lo fa la natura lo dovremmo fare noi? epperchè? epperchè sarebbero drammi?

io ce lho piu lungo. punto

RombodiSuono
19-09-2005, 16:23
Così, su due piedi, non saprei cosa rispondere.

lufo5
19-09-2005, 16:25
se mi tagli la strada nont i sorrido.. ma almeno cerco die vitare l'incidente, piuttosto che attaccarmi inutilmente al clacson.

mcolombara
19-09-2005, 16:27
il problema non è "dover dimostrare all'altro", ma credere di doverlo fare.

eddydesigner
19-09-2005, 16:30
morpheus hai ragione..

ma nel mondo in cui viviamo, fatto di miti usa e getta...

non ci si può aspettare altro.. :bhò:

morfeus
19-09-2005, 16:30
Originariamente inviato da mcolombara
il problema non è "dover dimostrare all'altro", ma credere di doverlo fare.


bravo!

RombodiSuono
19-09-2005, 16:34
Originariamente inviato da morfeus
bravo!

non fa ridere!

aeterna
19-09-2005, 16:36
Originariamente inviato da morfeus
uno di questi è senz'altro la mancanza di sportività, specie fra i maschi: ovvero il dover dimostrare all'altro la propria carica ormonale, la propria fitness, la propria virilità sentendosi costantemente in competizione.



se quella tra gli uomini la chiami 'competizione' allora quella tra le donne come si deve chiamare? 'guerra fredda'? :dhò:

GudFella
19-09-2005, 16:38
Originariamente inviato da aeterna
se quella tra gli uomini la chiami 'competizione' allora quella tra le donne come si deve chiamare? 'guerra fredda'? :dhò:

precisamente ...
silenziosa quanto velenosa

Loading