PDA

Visualizza la versione completa : [iraq] ma non erano l per aiutare il governo iracheno?


GhePeU
19-09-2005, 23:54
ammesso che la notizia sia confermata...

http://www.repubblica.it/2005/i/sezioni/esteri/iraq66/assaltoagb/assaltoagb.html

Avevano forzato un posto di blocco a Bassora. Poi rivolta contro
i britannici che alla fine hanno abbattuto la prigione con i tank
Iracheni arrestano due militari Gb
poi il blitz inglese per liberarli
Conferma dall'ambasciata, ma l'episodio resta misterioso
Londra smentisce di aver usato la forza: solo trattative

BASSORA - Per liberare due loro soldati, finiti nella prigione della sicurezza irachena, i militari britannici di stanza a Bassora, nel sud dell'Iraq, hanno usato i carri armati, sfondando il muro del carcere. Il blitz delle forze britanniche arrivato al culmine di un episodio dai contorni quantomeno misteriosi. Londra smentisce di aver dovuto ricorrere alla forza e di essere arrivata alla liberazione attraverso un negoziato.

Tutto nato dal tentativo di forzare un posto di blocco iracheno, a colpi di arma da fuoco, da parte di due persone a bordo di un'auto. Una volta arrestati, i due sono risultati essere dei militari britannici travestiti da iracheni, con tanto di parrucche. Secondo la polizia irachena, i due si sono rifiutati di dire cosa stessero facendo e perch, affermando che solo i loro su[periori potevano eventualmente svelare l'obiettivo della loro missione.

Dopo l'arresto dei due soldati la situazione nei pressi della prigione si fatta incandescente, e si consumata una sorta di rivolta contro gli inglesi: alcuni mezzi blindati britannici che si trovavano vicino al commissariato iracheno sono stati incendiati, i militari inglesi hanno sparato per tenere a distanza gruppi di iracheni che li attaccavano con bottiglie molotov e sassi. In questi frangenti - secondo alcune fonti - almeno due iracheni sono stati uccisi. Poi il blitz e la liberazione, tutte circostanze confermate da una portavoce dell'ambasciata britannica a Bagdad, che ha per smentito che sia stata compiuta un'irruzione armata.

che bella storia, sa tanto di fine '800 e diplomazia delle cannoniere...

Bartxxxx
20-09-2005, 00:46
Originariamente inviato da GhePeU
ammesso che la notizia sia confermata...

http://www.repubblica.it/2005/i/sezioni/esteri/iraq66/assaltoagb/assaltoagb.html


che bella storia, sa tanto di fine '800 e diplomazia delle cannoniere...

Ma la vera domana : cosa ci facevano questi due travestiti da iracheni addirittura con finte parrucche?

FalcoBS
20-09-2005, 01:50
Originariamente inviato da Bartxxxx
Ma la vera domana : cosa ci facevano questi due travestiti da iracheni addirittura con finte parrucche?
Facevano i travoni in mezzo al deserto :fighet:

wsim
20-09-2005, 08:59
Originariamente inviato da GhePeU
ammesso che la notizia sia confermata...

che bella storia, sa tanto di fine '800 e diplomazia delle cannoniere...

Vero, vero, roba da vecchio impero britannico...

marruz
20-09-2005, 11:02
Originariamente inviato da Bartxxxx
Ma la vera domana : cosa ci facevano questi due travestiti da iracheni addirittura con finte parrucche?


giocavano al piccolo Laden?

nazgul
20-09-2005, 11:04
Inglesi :incupito:

sustia
20-09-2005, 11:26
Sfoltiscono la popolazione sparandogli addosso, tanto morirebbero di fame o di attentati in ogni caso.

marruz
20-09-2005, 11:29
Originariamente inviato da sustia
Sfoltiscono la popolazione sparandogli addosso, tanto morirebbero di fame o di attentati in ogni caso.


ah... quindi rimaniamo sempre nell'ambito dell'azione umanitaria

Sgnafurz
20-09-2005, 11:38
Originariamente inviato da FalcoBS
Facevano i travoni in mezzo al deserto :fighet:

:maLOL: :maLOL: :maLOL:

sustia
20-09-2005, 11:43
Originariamente inviato da marruz
ah... quindi rimaniamo sempre nell'ambito dell'azione umanitaria
Ovvio, e lo fanno per puro spirito caritatevole, senza che nessuno li autorizzi.

Loading