PDA

Visualizza la versione completa : Migliorare le prestazioni dell'hard disk


bellux
26-09-2005, 11:27
Sul sito del progetto hdparm ho trovato una dritta per migliorare le prestazioni dell'hard disk:

hdparm -qm8 -qu1 -qc1 -qd1 /dev/hda

Io l'ho provato e... FUNZIONA! :unz: Il sistema risponde più velocemente in effetti!

Lo volevo condividere con chi magari non ne era ancora al corrente.

bellux
26-09-2005, 18:37
Dopo un po' di prove ho impostato nel hdparm.conf "hdparm -d1 -c1 -m8 -u1 -W1 /dev/hda"

E' normale che per il portatile in firma il benchmark -t mi dia circa 20 mb/s ?

Ciao!

GhePeU
26-09-2005, 18:53
gli hd dei portatili generalmente sono a 4200 o al massimo 5400 rpm, quindi sì, è normale

piuttosto, hdparm -I /dev/hdX tra le altre cose ti dovrebbe dare anche un valore di MaxMultSect, che è il parametro massimo che puoi passare con l'opzione -m

non aspettarti che da 8 a 16 cambi molto, si avverte poco la differenza anche tra 16 e 0

nik600
26-09-2005, 19:31
grazie per la segnalazione!

ho una domanda, il comando

hdparm -qm8 -qu1 -qc1 -qd1 /dev/hda

deve essere dato solo una volta o lo metto negli script di avvio della macchina?

grazie

cacao74
26-09-2005, 19:42
Originariamente inviato da nik600
deve essere dato solo una volta o lo metto negli script di avvio della macchina?

la seconda che hai detto. :quelo:

ciao

bellux
27-09-2005, 00:47
Originariamente inviato da GhePeU
gli hd dei portatili generalmente sono a 4200 o al massimo 5400 rpm, quindi sì, è normale

piuttosto, hdparm -I /dev/hdX tra le altre cose ti dovrebbe dare anche un valore di MaxMultSect, che è il parametro massimo che puoi passare con l'opzione -m

non aspettarti che da 8 a 16 cambi molto, si avverte poco la differenza anche tra 16 e 0

Ok, ho messo 16! Hai altri consigli da darmi per migliorare i tempi di risposta e la velocità complessiva?

Ikitt
27-09-2005, 09:31
Originariamente inviato da bellux
Ok, ho messo 16! Hai altri consigli da darmi per migliorare i tempi di risposta e la velocità complessiva?
Migliorare la velocita` complessiva e i tempi di risposta potrebbero (si noti il condizionale) essere obiettivi contrastanti; se usi il kernel 2.6.x, prova qualche algoritmo di scheduling del disco diverso dal default, se non l'hai gia` fatto. Una scelta interessante potrebbe essere il 'cfq': per attivarlo aggiungi 'elevator=cfq' alle opzioni di boot.

C'e` anche un modo per cambiare elevator senza riavviare, ma adesso non lo ricordo con precisione :stordita:

GhePeU
27-09-2005, 09:33
si sceglie scrivendo il valore giusto (con echo) in /sys/block/hdX/queue/scheduler

cat per leggere


ghepeu@KazeNoTani ~ $ cat /sys/block/hda/queue/scheduler
noop anticipatory deadline [cfq]

stai_tranquillo
27-09-2005, 10:19
Originariamente inviato da Ikitt
Migliorare la velocita` complessiva e i tempi di risposta potrebbero (si noti il condizionale) essere obiettivi contrastanti; se usi il kernel 2.6.x, prova qualche algoritmo di scheduling del disco diverso dal default, se non l'hai gia` fatto. Una scelta interessante potrebbe essere il 'cfq': per attivarlo aggiungi 'elevator=cfq' alle opzioni di boot.

C'e` anche un modo per cambiare elevator senza riavviare, ma adesso non lo ricordo con precisione :stordita:


nei 2.6.x per dare un impressione di reattività puoi anche configurare lo "swappiness" (sysctl vm.swappiness = NN)

dove mi pare che il default sia 60 (swappa molto, anche se effettivemente non serve, in vista di un futuro bisogno di RAM libera)

un buon valore per un sistema che non ciuccia troppa memoria potrebbe essere 10



comunque per l'hdparm, sarebbe meglio effettuare i test di velocità senza X attivo, in quanto un largo utilizzo di memoria compromette la veridicità della misurazione sul cached reading/writing.

Loading