PDA

Visualizza la versione completa : Simulazione antiterrorismo a roma


Daniele80
03-10-2005, 10:48
Non so proprio da dove inziare.
Questa mattina come tutti i romani mi sono dovuto alzare prima per andare a lavorare per via del blocco che ci sarà nel centro di roma.


Dato che tutti hanno fatto come me, arrivo dopo 1ora di macchina a magliana. Prendo la metro fino a piramide e poi l'autobus verso le 8:45 per arrivare zona lepanto.

Questo viaggio mi ha fatto vedere che buffonata stanno facendo.

Caserme dei pompieri con le camionette pronte a scattare, vigili urbani in ogni incrocio sensibile pronto a bloccare il traffico, una marea di carabinieri sparsi vicino ai punti dove si farà la simulazione....


Ma ci hanno preso per stupidi? Vi pare logico fare una simulazione del genere in questo modo?

Bloccano roma, sono tutti pronti a non meno di 5 minuti a piedi dal luogo della simulazione, Autobus pieni di persone della protezione civile


Sono proprio curioso di sentire cosa diranno questa sera al telegiornale.

sko
03-10-2005, 10:50
per non parlare dei titoli dei giornali..

ore 9.30 attentato al colosseo :incupito:

Zero G
03-10-2005, 10:52
Catrin sarà stata rapita da un finto terrorista in un finto bus per un finto attentato? :oVVoVe:

nazgul
03-10-2005, 10:52
Infatti, per rendere realistico e vedere se si era veramente efficienti dovevano mettere qualche bomba in giro e non dire niente a nessuno :D

wsim
03-10-2005, 10:53
Originariamente inviato da nazgul
Infatti, per rendere realistico e vedere se si era veramente efficienti dovevano mettere qualche bomba in giro e non dire niente a nessuno :D

Una a palazzo Chigi, per esempio...

Mitico
03-10-2005, 10:54
Spero di non legger nessuno lamento quando accadrà, perchè purtroppo accadrà, un attentato vero, rompendo per i ritardi dei soccorsi.

Daniele80
03-10-2005, 10:54
io capisco che queste cose si devono provare per vedere le responsabilità di ogni reparto ecc.


ma dopo questa buffonata spero che ne faranno una senza avvertire nessuno.

Secondo me ci impiegheranno 2 ore per arrivare sul luogo dell'attentato, visto che magari chi di dovere starà al bagno a leggree il giornale, o al bar a prendere un cappuccino.

Vogliamo parlare della protezione civile? Dato che la gran parte sono volontari, presumo che questi nell'ipotetico giorno dell'attentato stiano a lavorare. Quanto tempo ci impiegheranno? 15 minuti o 15 anni?


Il primo che gongolerà con i successi di ogggi in televisione, sarà da sputargli in faccia :D

Berenicebis
03-10-2005, 10:56
Originariamente inviato da wsim
Una a palazzo Chigi, per esempio...
si tratta solo di una simulazione, purtroppo :D
ma usare una versione magnum delle bombette puzzolenti sarebbe stato già sfizioso :cry:

nazgul
03-10-2005, 10:56
Originariamente inviato da wsim
Una a palazzo Chigi, per esempio...
Te l'appoggio

Non è che passiamo per terroristi, che dici editiamo? :stordita:

@mitico l'Italia è la base da dove partono quindi un attentato organizzato qui non lo fanno.

Mitico
03-10-2005, 10:57
Originariamente inviato da Daniele80
io capisco che queste cose si devono provare per vedere le responsabilità di ogni reparto ecc.


ma dopo questa buffonata spero che ne faranno una senza avvertire nessuno.

Secondo me ci impiegheranno 2 ore per arrivare sul luogo dell'attentato, visto che magari chi di dovere starà al bagno a leggree il giornale, o al bar a prendere un cappuccino.

Vogliamo parlare della protezione civile? Dato che la gran parte sono volontari, presumo che questi nell'ipotetico giorno dell'attentato stiano a lavorare. Quanto tempo ci impiegheranno? 15 minuti o 15 anni?


Il primo che gongolerà con i successi di ogggi in televisione, sarà da sputargli in faccia :D

Intanto provano situazioni di soccorso in circostanze che nella realtà fortunatamente non hanno mai dovuto provare.
Che poi nella realtà non stiano a 5 metri, e che a farsi esplodere non sia un manichino, poco importa.
E' una simulazione e come tale serve per impartire le prime informazioni ai soccorsi. Non a livello teorico in aula, ma per strada. Poi è ovvio che non si potrà mai ricreare una simulazione veritiera, ne farne una a loro insaputa...vorrebbe dire non avvisare i cittadini. Poco probabile, visto quello che si creerebbe.

Loading