PDA

Visualizza la versione completa : [OT] HTML.IT: notizie non oggettive sull' open source


superbubba
06-10-2005, 09:08
Un esempio di come anche nei confronti dell'open source da parte di professionisti, certe notizie vengano date in modo assolutamente non oggettivo, con poca cognizione di causa, se non in modo deliberatamente capzioso e di parte.

http://www.lugroma.org/Members/fsebastiani/critica_htmlit_news3026

weatherman
06-10-2005, 09:38
:bhò: liberta' di opinione...
oltretutto data la cura riservata a http://linux.html.it/ non stupisce piu' di tanto.

Kamui
06-10-2005, 09:49
Non ho apprezzato nemmeno il tono di questo (http://sicurezza.html.it/articoli/articoli.asp?IdCatArticoli=16&idarticoli=115) articolo... soprattutto perchè non viene citato questo piccolo particolare (http://webnews.html.it/news/3033.htm) :fighet:

eddis
06-10-2005, 10:15
Il nuovo Firefox, nome in codice Deer Park, ha puntato molto sulla velocità e meno sulla sicurezza.
(da:http://sicurezza.html.it/articoli/articoli.asp?IdCatArticoli=16&idarticoli=115)

Questa affermazione finale poi è un vero capolavoro.

Per quanto concerne Symantech e Ms, parliamo di un rapporto ormai pluriennale.

In ogni caso, concordo sul fatto che ognuno sia libero di dire la sua e, ovviamente, di essere poi sputtanato, se dice (troppe) fregnacce.

superbubba
06-10-2005, 10:37
Così risponde Giacomo Dotta ad un lettore di Ziobudda che gli ha segnalato l'articolo:

La ringrazio per la segnalazione. Lo stesso Sebastiani mi ha segnalato l'articolo ed ho provveduto personalmente a rispondere in via privata (non so se la risposta verrà resa pubblica). Mi spiace che l'articolo sia stato clamorosamente frainteso: ho spiegato le mie ragioni al Sebastiani e spero che chi legge il suo pezzo abbia il senso critico di verificare le sue affermazioni prima di giudicare (nelle ultime ore ho ricevuto alcune mail quantomeno offensive...): né il sottoscritto né html.it, nessuno di noi ha alcunchè contro la comunità open source, anzi! Prossimamente html.it investirà pesantemente sull'argomento e questa sarà probabilmente la migliore risposta a quanti pensano il contrario.

Mi spiace che certe vicende prendano corpo e mi spiace soprattutto che i nomi del sottoscritto e del sito per cui lavoro vengano accusati di faziosità: accetto le accuse di ignoranza, di superficialità, di atteggiamento errabondo, ma non posso accettare assolutamente accuse di disinformazione faziosa o tendenziosa.

La ringrazio ancora per la segnalazione, da parte mia il caso è chiuso.
Buon lavoro

Loading