PDA

Visualizza la versione completa : [slack] installare direttamente il kernel 2.6.X


Sergej_D
06-10-2005, 13:13
salve.
Forse metterò slack tra qualche giorno.
Avevo letto che si poteva installare direttamente il kernel 2.6 utilizzando i due cd "ufficiali".
Risulta?

Inoltre: ci sono in giro le immagini dei cd (o dei dvd) di slackware-current? sono affidabili o è meglio partire dalla release ufficiale?

Sergej

francofait
06-10-2005, 13:22
Originariamente inviato da Sergej_D
salve.
Forse metterò slack tra qualche giorno.
Avevo letto che si poteva installare direttamente il kernel 2.6 utilizzando i due cd "ufficiali".
Risulta?

Inoltre: ci sono in giro le immagini dei cd (o dei dvd) di slackware-current? sono affidabili o è meglio partire dalla release ufficiale?

Sergej

No non mi risulta , i kernel instabbili x defaults sono sempre i soliti bareXX.i serie 2.4.31
Il kernel-2.6.13 è sempre sul cdrom 2 al suo posto di sempre.

Sergej_D
06-10-2005, 13:50
Ma se installo il "classico" kernel, poi è sufficiente dare un:

installpkg kernel2.6.tgz (o come si chiama) per avere il kernel funzionante?

Sergej

francofait
06-10-2005, 14:07
Originariamente inviato da Sergej_D
Ma se installo il "classico" kernel, poi è sufficiente dare un:

installpkg kernel2.6.tgz (o come si chiama) per avere il kernel funzionante?

Sergej

No devi aprire la directory relativa al kernel 2.6.13 del cdrom 2 ed installare tutti i 5 pacchetti inclusi

/testing/packages/linux-2.6.13

subdir testing del cdrom 2 -

o al limite se non ti interessano i sorgenti puoi omettere il relativo pacchetto.

Sergej_D
06-10-2005, 14:11
Ok, intendevo dire: dopo l'installazione di tutto il kernel è funzionante?

Pensavo di non installare lilo e di usare il grub di ubuntu (visto che si aggiorna automaticamente quando cambio i kernel-image di ubuntu...)

Sergej

cacao74
06-10-2005, 14:14
Originariamente inviato da Sergej_D
Ok, intendevo dire: dopo l'installazione di tutto il kernel è funzionante?
Sergej
Se utilizzi filesystem diversi da 'ext2' dovresti prepararti anche un ramdisk (mkinitrd) da utilizzare per l'avvio del sistema. Sempre se non ricordo male.

ciao

francofait
06-10-2005, 14:20
Originariamente inviato da cacao74
Se utilizzi filesystem diversi da 'ext2' dovresti prepararti anche un ramdisk (mkinitrd) da utilizzare per l'avvio del sistema. Sempre se non ricordo male.

ciao

Si , l'installazione pone l'apposito readme in /boot contenente
le istruzioni , sia x initrd su fs ext3 che x fs reiserfs
Comunque estremamente semplce.

andy caps
09-10-2005, 17:38
si puo' anche installare direttamente con il kernel 2.6
l'ho fatto adesso
salvo fare initrd a fine installazione

al boot basta dare test26.s al posto di bare.i
poi al momento in cui chiede il kernel da installare scegliere
use default vmlinuz

a fine installazione invece di riavviare basta scegliere
exit installation e fare le operzioni rimanemti dalla consolle che lascia montando la partizione e prendendola con chroot

ad esempio
mkdir /mnt/slack
mount /dev/hd11 -t reiserfs /mnt/slack
chroot /mnt/slack /bin/bash

mettere il cd 2 dentro
mount /mnt/cdrom
cd /mnt/cdrom/linux*
installpkg **

poi
cd /boot
mkinitrd -c -k 2.6.13 -m reiserfs
poi editare lilo e mettere la riga per inirtd

initrd=/boot/initrd.gz

ps:
adsl-start non c'è piu' adesso hanno messo
pppoe-setup

pppoe-start pppoe-stop poi

Sergej_D
09-10-2005, 18:39
Mmmhhh, forse preferisco installare prima quello di default così sono sicuro di accedere al sistema...

Sergej

andy caps
09-10-2005, 18:49
comunque puoi avviare da cd al solito modo
non è complesso

:zizi: io addirittura prima ho provato a dargli come kernel alla scelta test26.s e mi è partita senza kernel

uname -r dava 2.6.13

e in /boot e in lib/modules aveva il 2.4.31
praticamente partiva con il solo vmlinuz

poi aveva problemi caricare xfs anche con initrd perche non riusciva ad inserirlo ed ho reinstallato con reiserfs

Loading