PDA

Visualizza la versione completa : Controindicazione del wireless


Panzuel
23-11-2005, 10:25
Ciao vorrei una informazione:
le onde emanate da wireless sono dannose per la saluta della persona???
Sinceramente non penso le onde wireless siano dannose come quelle radio però mi piacerebbe avere il consiglio di un esperto.

Grazie ciao

VaLvOnAuTa
23-11-2005, 10:53
Non credo che facciano più male delle onde dei ripetitori di tv, radio e cellulari.
Oltretutto le frequenze sono relativamente basse.

E' pur vero però che quando in ufficio proviamo i bridge wireless con antenne che hanno portata anche di 5 km, mi viene un leggero mal di testa :D

Panzuel
23-11-2005, 11:58
grazie ancora x il consiglio

kkiupilu
23-11-2005, 13:51
Originariamente inviato da Panzuel
Ciao vorrei una informazione:
le onde emanate da wireless sono dannose per la saluta della persona???
Sinceramente non penso le onde wireless siano dannose come quelle radio però mi piacerebbe avere il consiglio di un esperto.

Grazie ciao

Beh non so quanto siano dannose, ma dire che non sono dannose quanto quelle radio mi sembra un po' un controsenso perchè il wireless funziona ad onde radio.
Inoltre "Valvonauta" dice che le frequenze sono relativamente basse... premesso che non so se la frequenza sia importante per determinare la dannosità di un'onda, il wireless funziona a frequenze intorno ai 2,5 GHz, mentre i cellulari funzionano fra 0,9 e 1,9 GHz, quindi a frequenze + basse. Credo in realtà che il problema stia nella potenza della trasmissione. Certo se usi un'antenna capace di trasmettere a 5 chilometri hai un'apparecchio potente pressappoco come un cellulare. Ma per le normali reti wireless casalinghe credo che le potenze in gioco siano come quelle dei normali cordless che usiamo tutti i giorni.

VaLvOnAuTa
23-11-2005, 14:22
Originariamente inviato da kkiupilu
Beh non so quanto siano dannose, ma dire che non sono dannose quanto quelle radio mi sembra un po' un controsenso perchè il wireless funziona ad onde radio.Intendevo dire, ovviamente, che camminando per la strada siamo bombardati da onde radio di tutti i tipi (cellulari, tv, radio, varie ed eventuali) che per una normale rete casalinga wireless non credo ci si debba preoccupare più di tanto (o almeno non più di quanto ci si possa preoccupare nel poggiare all'orecchio un normalissimo cellulare).
Esiste lo standard wireless 802.11a che arriva a 5 GHz, quindi, in effetti, 2.4 GHz è "relativamente" bassa :)

In effetti però non è tanto della frequenza dell'onda che bisogna preoccuparsi quanto dei milliwatt, che, in un apparato wireless variano dai 10 ai 100 (a dispetto dei cellulari che utilizzano potenze tra i 200 ed i 1000).

In ogni caso, per dare una risposta più completa a Panzuel, ti invito a dare un'occhiata a qui: http://ulisse.sissa.it/Answer.jsp?questionCod=110493821

Loading