PDA

Visualizza la versione completa : ma un tempo gli ucceli non andavano in zone calde?


sparwari
24-11-2005, 06:56
perchè ho uno o più uccelli che da un albero non lontano da casa mia stanno a cinguettare la notte???

di inverno non vanno più in africa???

e soprattutto la notte perchè cinguettano???

non possono dormire e non rompere???

devo spararli per far capire che non devono rompere???

carnauser, passami il fucile


:D

maximum
24-11-2005, 09:32
Ti rendi conto di quello che hai appena scatenato con un titolo simile al 3d??? :dottò:















:biifu:

manu1972
24-11-2005, 09:33
già, bel titolo :D

-San-

friazino
24-11-2005, 09:37
Originariamente inviato da sparwari
perchè ho uno o più uccelli che da un albero non lontano da casa mia stanno a cinguettare la notte???

di inverno non vanno più in africa???

e soprattutto la notte perchè cinguettano???

non possono dormire e non rompere???

devo spararli per far capire che non devono rompere???

carnauser, passami il fucile


:D

Forse intendevi parlar di uccelli con due elle?

sustia
24-11-2005, 09:46
Da quello che sento gli uccelli italiani preferiscono il freddo..Polonia, Danimarca, Scandinavia..

Videodrome
24-11-2005, 10:08
probabilmente per via dell'aviaria gli hanno vietato la migrazione :dottò:

wsim
24-11-2005, 10:10
i passeri mica emigrano, e con loro tantissime altre specie...

Zero G
24-11-2005, 10:14
In mancanza di meglio, il mio se ne sta bene nelle mutande di lana in questo periodo.
Speriamo non migri mai.

Videodrome
24-11-2005, 10:15
Originariamente inviato da wsim
i passeri mica emigrano, e con loro tantissime altre specie...
non parla di passeri specificatamente, ma di uccelli :madai!?:

Videodrome
24-11-2005, 10:16
Originariamente inviato da Zero G
In mancanza di meglio, il mio se ne sta bene nelle mutande di lana in questo periodo.
Speriamo non migri mai.
a me la lana fa grattare le palle....il cotone è più consono e trendy (allergie a parte) :D

Loading